Modena PLAY

Ormai manca meno di un mese alla 10° edizione del "Festival del gioco" in tutte le sue varie forme, stiamo parlando del " PLAY " di Modena.

Il festival è organizzato da ModenaFiere in collaborazione con: ClubTreEmme, associazione videoludica dal 1981; La tana del Goblin, comunità ludica Italiana con particolare riferimento ai giochi da tavolo e la Gilda del Grifone, nata per portare la cultura del Gioco di Ruolo e Da Tavolo a Torino, e in occasione del 10° anno di fiera verranno proposte varie novità nei tre giorni dell'evento.

L'evento si terrà nel quartiere fieristico di Modena (Esattamente nei padiglioni A, B, C e varie sale ai piani superiori) raggiungendo così oltre 22.000 mq coperti, dal 6 Aprile all'8 Aprile 2018. Parte degli spazi disponibili saranno dedicati al PLAY Kids, un intero padiglione dedicato ai più piccoli e alle famiglie, dove i più giovani potranno essere introdotti alla cultura dei giochi da tavolo, grazie alla presenza di nuove linee di giochi da tavolo per bambini a partire dai due anni in su.

In questa edizione vedrà luce anche il PLAY Trade, un appuntamento dedicato a editori, autori, illustratori, distributori, game designer, gestori di negozi e giornalisti di settore, che si terrà dalle 9:00 di venerdì 6. Gli interessati potranno incontrarsi, confrontarsi, presentare i propri prototipi e creare varie opportunità lavorative, e ci sarà inoltre un'area dedicata dove ogni editore potrà richiedere uno spazio per poter presentare la sua piccola realtà, assieme a varie zone per poter effettuare conferenze e sale in cui presentare le proprie idee in maggiore tranquillità senza preoccuparsi dei classici rumori dei padiglioni.

Tra le novità di quest'anno saranno presenti anche varie sessioni di Gioco di Ruolo dal Vivo, previste nelle serate di venerdì e sabato, i vari temi di quest'ultime saranno: Avventure nella Terra di Mezzo e 7th Sea.

Se siete amanti di Star Wars: Destiny, non potrete assolutamente perdere il torneo che si terrà in fiera; esso permetterà ai vincitori di ottenere una qualificazione europea per le competizioni del prodotto della Asmodee, inoltre in giro per la fiera ci saranno delle piccole "pattuglie" vestite da stormtrooper.

Ma ovviamente non poteva mancare il comparto videoludico, infatti potremo trovare l'Area Gaming gestita dal ClubTreEmme. L'area dimostrativa sarà allestita con PC a tema Star Wars, sui quali sarà possibile giocare tranquillamente con i migliori titoli dell'attuale panorama videoludico, non mancheranno i simulatori di guida e potremo trovare un'area specializzata per il gioco Mobile con eventi dedicati al mondo di HearthStone.

La 10° edizione dell'evento si prospetta molto interessante considerando che per questa edizione i giorni dedicati all'evento sono stati portati a tre; quest'ultima scelta serve per agevolare la crescita di PLAY che l'anno scorso ha registrato più di 35 mila ingressi per oltre 2 mila tavoli da gioco. Inoltre quest'anno sarà aumentato considerevolmente il numero dei tavoli presenti, potendo così mettere a sedere centinaia di persone in più: "Chiunque entri a PLAY si assicura la possibilità di giocare" – Andrea Ligabue, direttore artistico di PLAY.