Come annunciato venerdì 21 aprile, Activision ha pubblicato alle 19:00 di mercoledì 26 aprile il primo trailer di Call of Duty WWII, nuovo capitolo della saga sviluppato da Sledgehammer Games. Il gioco sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, come si evince dal titolo.

call of duty

Ci sono stati tantissimi rumor sul tanto atteso ritorno alla famosa ambientazione storica. Si pensava, infatti, che Activision volesse finalmente accontentare le voci dei fan più accaniti della saga, che fino ad ora volevano un ritorno alle origini della loro serie preferita. Alla fine, nonostante Call of Duty: Infinite Warfare sia stato il titolo più venduto del 2016, superando anche il lodatissimo Battlefield 1, l'azienda ha ascoltato i feedback degli utenti.

Call of Duty WWII: ritorno alle origini

Call of Duty WWII seguirà le vicende di una squadra di soldati della Prima Divisione di Fanteria, in un periodo che va dal 1944 al 1945. La campagna single-player, almeno da quanto si vede nel trailer, promette scenari adrenalici e coinvolgenti, che vedranno essere ambientati in molteplici eventi storici, come lo sbarco in Normandia.

call of duty

Per quanto riguarda il multiplayer, gli sviluppatori hanno dichiarato che verranno rilasciate più informazioni nel mese di giugno 2017 e che ci sarà il ritorno del classico gameplay della saga. In più, ritornerà la modalità Zombies, che, come in World at War, si baserà sulla co-op e sarà ambientata in molte delle location della Seconda Guerra Mondiale. Per quanto riguarda la beta, i giocatori avranno accesso ad essa preordinando il gioco e arriverà, in esclusiva temporale, solo su PS4.

call of duty

Call of Duty WWII verrà rilasciato il 3 novembre 2017 su PS4Xbox One PCActivision non ha previsto nessuna versione per Switch, quindi è improbabile che arrivi sulla console Nintendo, almeno per il momento. Il gioco sarà compatibile anche con PS4 Pro Xbox Scorpio, e, per quanto riguarda queste ultime, ci saranno diversi miglioramenti grafici.