Adam Coates Baidu

Adam Coates, direttore della Baidu Silicon Valley AI Lab, ha lasciato l’azienda. Una fonte ha confermato l’uscita e Coates ha aggiornato il suo LinkedIn. Coates è entrato nel gigante di ricerca cinese nel maggio del 2014 per condurre una squadra di 50 sviluppatori.

Adam Coates
Adam Coates, ex direttore del Silicon Valley AI Lab di Baidu

 

Baidu ha costruito una conoscenza consolidata nell’elaborazione linguistica naturale. Lungo l’impiego a Baidu, Coates ha evangelizzato pubblicamente gli sforzi di apprendimento della macchina di Baidu e ha lavorato direttamente nell’applicazione di approfondimenti fondamentali su problemi di base di NLP, come il text to speech e il riconoscimento vocale.

Con un dottorato in scienze informatiche a Stanford, Coates è noto per il suo lavoro su reti neurali molto grandi e gli sforzi per ottimizzare i GPU cluster. Durante gli studi a Stanford Coates era il dottorando di Andrew Ng, principale scienziato di Baidu, che ha lasciato l’azienda a marzo.Dal licenziamento, Ng ha investito tempo e risorse in molte  imprese ed ha annunciato un nuovo corso di deep learning.

Andrew Ng

 

La partenza di Ng è stata ampiamente riportata in considerazione del suo ruolo di alto profilo all’interno della società. Baidu sta investendo notevolmente nell’ufficio di Sunnyvale come mezzo per l’acquisizione del talento di apprendimento delle macchine USA. In un’intervista a Wired il mese scorso Qi Lu, il direttore generale di Baidu, ha espressamente osservato che mentre il pool di talenti AI in Cina è in rapida crescita, l’U.S. è ancora il leader mondiale.