La Cina è considerato uno dei paesi con il maggior tasso di crescita e sviluppo nell’ultimo decennio, soprattutto a livello tecnologico e socio-economico. In tal senso, uno dei settori di punta a cui il governo cinese vuole dare un ulteriore salto di qualità è quello dei viaggi via aria.

La Civil Aviation Administration cinese ha da tempo messo a punto un nuovo sistema che vole permettere un connubio tra piattaforme social e viaggi turistici per garantire dei viaggi migliori ai clienti maggiormente attivi, in maniera positiva, in termini di capitale sociale.

LEGGI ANCHECina, gli ISP dovranno fornire i dati degli utenti se richiesto dalla polizia

La parola d’ordine per permettere questo salto in avanti è social credit system. Si tratta del programma di “credito sociale” per cui l’aeroporto di Shenzhen sarà il luogo della sperimentazione. La metropoli non è stata scelta casualmente, bensì per i suoi oltre 12 milioni e mezzo di abitanti ed i dati riguardo la sua crescita. La città è infatti considerata come un immenso hub tecnologico e dove è nata Tencent, il colosso che possiede la piattaforma WeChat.

Ma come funziona questo nuovo sistema denominato social credit system? Sarà presente un security check, basato per l’appunto sul credit system che permetterà ai passeggeri con un buon credito social di avere accesso ad una serie di vantaggi: un canale preferenziale per i controlli di check-in ed un’altra serie di privilegi in grado di abbattere i tempi di attesa prima dell’imbarco. Questo sistema consentirà quindi di classificare gli utenti dello scalo di Shenzhen e dividerli in diverse fasce di credito.

LEGGI ANCHE: Come fare pubblicità digitale in Cina e conquistare il mercato

Social credit system

Il punteggio subirà delle variazioni in base alle azioni degli stessi utenti e tutti quelli che avranno un punteggio più basso saranno chiamati a controlli più approfonditi. In che modo si possono perdere tali punti?

  • Disseminando informazioni errate in materia di sicurezza
  • Fornendo documenti e credenziali false
  • Occupare il posto sbagliato
  • Avere un comportamento aggressivo con i dipendenti dello scalo oppure a bordo

I dati raccolti, almeno secondo le intenzioni dichiarate, saranno utilizzati anche per migliorare la customer experience. Inoltre, secondo la Civil Aviation Administration, ne saranno costruiti 216 nuovi su tutto il territorio nazionale entro il 2035, data entro la quale la Cina dovrebbe offrire al mondo il 25 per cento dei passeggeri globali.