aircall

La startup francese Aircall ha raccolto un finanziamento da 29 milioni di dollari per la sua soluzione di call center basata su cloud. Draper Esprit ha guidato il round insieme a NextWorld Capital, Balderton Capital e Newfund. La società ha raccolto $ 40,5 milioni in totale ed ha iniziato per la prima volta su eFounders.

Aircall sta seguendo il piano del “software come servizio”. In primo luogo, prendi un settore noioso come i sistemi telefonici per grandi team di supporto e vendita. Secondo, scommetti tutto sul software. E in terzo luogo, continui ad aggiungere nuove funzionalità e integrazioni e a dare la caccia ai nuovi clienti.

L’azienda ha ora due uffici a New York e Parigi e gestisce milioni di chiamate al giorno. Con il round di finanziamento di oggi, la società prevede di assumere più persone in entrambi gli uffici. Quando ti iscrivi ad Aircall, ottieni numeri di telefono virtuali in uno o più paesi. È quindi possibile configurare un messaggio di benvenuto, aggiungere ore di lavoro e gestire la coda di chiamate.

Ma la magia si verifica quando più persone gestiscono le vendite o le chiamate di supporto. Quando qualcuno chiama, può squillare più persone contemporaneamente o in primis qualcuno specifico, poi una seconda persona se la prima persona non è disponibile, ecc. Si ottiene una panoramica di tutte le chiamate in modo da poterle assegnare, taggarle e altro.