Whole Foods Market

Pare che Amazon abbia avviato le trattative per l'acquisto della catena di supermercati Whole Foods Market per 13,7 miliardi di dollari, il più grande investimento che l'azienda abbia fatto dalla sua nascita.

L'acquisto della nota catena texana permetterà ad Amazon di facilitare le proprie strategie per la vendita diretta in strutture fisiche e presso i nuovi sistemi di ritiro come AmazonGo, che rivoluzioneranno il modo di fare la spesa.

Whole Foods Market e Amazon: accordo da ben 13,7 miliardi di dollari

Whole Foods Market è stata fondata nel 1980 a Austin, Texas inizialmente come un piccolo negozio d'alimentari, per poi diventare una delle più grandi catene alimentari con punti vendita in USA, Canada e Regno Unito.

Milioni di persone amano Whole Foods Market perchè offrono i migliori cibi naturali e organici, e rendono divertente mangiare sano. Jeff Bezsos, AD di Amazon.

L'azienda, dall'anno della sua fondazione, continua ad offrire ai propri clienti prodotti di qualità freschi, biologici e anche a chilometro zero sostenendo anche gli agricoltori locali. L'acquisizione da parte della nota catena di e-shopping permetterà di risolvere anche le difficoltà finanziarie dell'azienda texana, causate da una dieta della popolazione americana più ricca di grassi, zuccheri, conservanti e altri additivi chimici.

Già da diversi anni Amazon vende prodotti alimentari freschi tramite il servizio AmazonFresh e grazie al nuovo acquisto potrà espandere ulteriormente e migliorare il suo servizio di distribuzione alimentare.