Amazon LOGO Jeff Bezos

Amazon non ha, anche quest’anno, rivelato ufficialmente quanti consumatori in tutto il mondo partecipano al suo programma Amazon Prime, ma oggi ha offerto alcune nuove statistiche relative all’adozione e alla crescita del programma. La compagnia ha annunciato martedì che nel 2017 Prime ha avuto più iscritti che in qualsiasi altro anno. Inoltre l’azienda ha annunciato che sono stati spediti oltre 5 miliardi di articoli in tutto il mondo con Prime nel 2017, inclusa la consegna in un giorno e in due giorni.
La società non ha mai rilasciato dettagli sul numero di articoli spediti tramite Prime nell’arco di un anno e ha rifiutato di fornire i dati dello scorso anno a fini di confronto.

In una certa misura, l’aumento delle adesioni e delle spedizioni è la rappresentazione della ampliata portata di Prime nel 2017 e l’arrivo recente in alcuni mercati chiave.
Ad esempio, Prime nel 2017 è arrivato in Messico, Paesi Bassi, Lussemburgo e Singapore, oltre ai mercati già esistenti tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Giappone, Italia, India, Germania, Francia, Cina, Canada, Belgio e Austria.

Ha inoltre contribuito alla crescita di Prime il fatto che il programma è ancora relativamente nuovo in uno dei più grandi mercati del mondo, l’India, dove è stato lanciato nel luglio 2016. Anche se l’India non ha iniziato ad offrire Prime nel 2017, la sua esistenza in quel paese ha certamente ha influito sui numeri dell’anno. Infatti l’India è diventata il mercato in più rapida crescita per Amazon Prime quest’anno, essendo cresciuta di quasi 5 volte tra l’inizio dell’anno e ottobre.

Amazon Prime è cresciuto anche negli Stati Uniti nel 2017. Una stima di terze parti del Consumer Intelligence Research Partners, pubblicata pochi mesi fa, afferma che il 63% dei clienti di Amazon sono membri di Prime e che Prime ha raggiunto il numero di 90 milioni di membri nel paese a stelle e strisce.

Amazon ha annunciato nella giornata odierna altri record, insieme ai dati relativi alla spedizione Prime. Ad esempio, l’azienda ha detto oche i membri di Prime hanno utilizzato i servizi digitali, tra cui Prime Video, Prime Music e Prime Reading più che mai.