Amazon nel corso degli anni, grazie anche al suo successo “interplanetario”, è riuscita ad ampliare considerevolmente il suo brand ed i servizi annessi e non ha intenzione di fermarsi. Recentemente il colosso di Jeff Bezos ha lanciato  Amazon Web Services Innovate Now, una nuova funzione legata alla vendita servizi per PMI.

Leggi ancheAmazon insidia Disney nel mercato dei diritti TV per lo sport

Il colosso dalla grande “A” ha deciso di affidarsi ad un prodotto tutto made in Italy per effettuare questa operazione: la piattaforma Predixit. La startup milanese implementerà nel nuovo settore di Amazon un’AI in grado di garantire marketing automation, promozioni customizzate ed analisi predittive riguardo i possibili desideri di acquisto della propria audience di acquirenti.

L’intelligenza artificiale di proprietà dell’azienda italiana funziona in maniera completamente invisibile e non intrusiva, in quanto si “limita” ad identificare soltanto il dispositivo connesso, a storicizzare i comportamenti in maniera totalmente autonoma ed anonima e utilizza tali dati esclusivamente quando il consumatore è connesso allo store.

Leggi ancheAmazon per le imprese: Launchpad, Business e il marketplace

Predixit Amazon

Attualmente Predixit è in ascesa sul mercato ed i suoi servizi si rivolgono ad ambienti prettamente online, ma i suoi ideatori hanno dichiarato che l’azienda sta lavorando sodo per poter implementare la loro tecnologia anche negli store ed ambienti fisici.

Intanto la startup milanese è stata inserita come partner ufficiale come AWS Marketplace Seller da Amazon e vedremo come questa partnership farà evolvere entrambe. In passato l’azienda milanese aveva già attratto 107 investitori sulla piattaforma CrowFoundMe, raggiungendo somme e nomi importanti tra in questa iniziativa.