Ryzen CPU copertina

AMD ha annunciato ufficialmente al Computex 2019 e tramite un comunicato stampa le nuove CPU Ryzen 3000. Queste sono basate sull'architettura Zen 2, rinnovata per l'occasione, e sul nuovo processo produttivo a 7 nm TSMC che garantiscono miglioramenti fino al 13 %.

AMD Ryzen 3000: un Zen 2 potenziato

Al momento sono state annunciate solo 5 CPU: uno della gamma Ryzen 9, due Ryzen 7 e due Ryzen 5, l'annuncio degli altri modelli tra cui Ryzen 3 e APU dovrebbe arrivare prossimamente.

Il lancio ufficiale è stato fissato per il 7 luglio 2019, dando buon margine di tempo ai produttori per iniziare la produzione delle nuove schede madri basate sul chipset X570 con supporto alle linee PCIe 4.0.

Ryzen 3 zen2

Il modello di punta della nuova gamma Ryzen 3000 è il Ryzen 9 3900X, che offre fino a 12 core e 24 threads con un TDP di soli 105 W ad un prezzo di 499 dollari. A seguire arrivano i due modelli Ryzen 7 3800X e 3700X che mantengono l'architettura 8/16, e infine i due Ryzen 5 3600X e 3600 che anch'essi mantengono la medesima architettura 6/12 della generazione precedente, ma tutti i nuovi Ryzen guadagnano in frequenze maggiori e maggior cache (fino a 70 MB).

I prezzi partiranno da 199 dollari per il 3600 fino ad arrivare ai 499 dollari per il 3900X.