AOC AG352UCG: un monitor curvo da 35"

Si chiama AOC AG352UCG e si propone come monitor di fascia alta.

monitor AOC

AOC da il via alla sua serie di monitor curvi

La nota società Taiwanese ha presentato sul mercato, il suo primo monitor curvo da 35".

AOC AG352UCG punta dritto alla fascia "enthusiast", presentando un prodotto che, secondo le caratteristiche dichiarate, dovrebbe soddisfare qualsiasi tipo di esigenza da parte dell'utenza.

Specifiche tecniche & features

Con una diagonale di ben 89cm, una risoluzione di 3440×1440, un refresh rate da 100 Hz ed un tempo di risposta di 4 ms, l'AG352UCG implementa molte caratteristiche adatte al gaming e non solo, come l'ormai noto NVIDIA G-SYNC, tecnologia che elimina dal monitor lo screen tearing, o l'NVIDIA ULMB (Ultra Low Motion Blur), sistema adatto alla riduzione di eventuali sfocature.

Presenti anche ulteriori tecnologie offerte dalla casa taiwanese stessa: lo Shadow Control, corregge l'immagine schiarendola o scurendola automaticamente, il Flicker Free, che elimina lo sfarfallio attraverso una soluzione a corrente continua, ed infine la tecnologia Low Blue, che previene l'utilizzo nocivo e affaticante della luce blu.

Per non parlare del suo schermo curvo, feature presente ancora su pochi prodotti, che permette al giocatore un'immersione maggiore rispetto al classico schermo piatto. L'angolo di visione è pari a 178°, con un contrasto di 2500:1 ed una luminosità di 300 cd/m2.

Fisicamente parlando, il monitor si mantiene grazie ad un robusto treppiede che permette di essere regolato (12 cm in altezza), inclinato (da -5,5 a 29 gradi) e roteato (da -30 a 30 gradi) a seconda delle proprie esigenze.

Presente anche una comoda impugnatura che permette al prodotto di essere trasportato ovunque, per eventi o per giocare con gli amici fuori casa.

Per rendere il tutto ancora più futuristico, sulla parte posteriore sono presenti due strisce led RGB configurabili sui rispettivi colori, e tre livelli di illuminazione.

Conclusioni

Secondo quanto dichiarato da AOC il consumo del monitor dovrebbe attestarsi sui 70 watt quando in utilizzo, e 0.5W in standby.

La data prevista per l'arrivo negli store è marzo 2017 ma, ciò nonostante, il prezzo è incerto e non è esclusa l'ipotesi che possa superare anche i 900€.