Apple Watch si rinnova e arriva anche in Italia un aggiornamento che è stato atteso per molto tempo da tutti gli amanti dell’orologio smart per eccellenza: l’elettrocardiogramma.

Il nuovo aggiornamento

L’ultima generazione di Apple Watch è arrivata sugli scaffali a settembre e qualche giorno fa è stato rilasciato un aggiornamento molto interessante in Italia.
La funzione, già lanciata negli Stati Uniti, adesso è disponibile anche in 19 paesi europei, compreso il nostro paese, e per usarla basta aggiornare il sistema operativo dell’orologio con l’ultima versione disponibile, WatchOs 5.2.

L’Ecg su Apple Watch Serie 4 funziona tenendo il dito sulla corona dell’orologio per 30 secondi. Il risultato non sostituisce l’Ecg fatto dal medico con sistemi tradizionali, e cioè l’elettrocardiogramma a 12 derivazioni che si avvale di sei elettrodi posizionati sul torace del paziente più 4 sugli arti.

Informazioni sull’Elettrocardiogramma

Apple Watch Series 4 però incoraggia a vivere una vita più sana, perché aiuterà la clientela a cambiare tante piccole abitudini quotidiane, dalle calorie che si consumano a come gestire lo stress. Con questa nuova funzione l’orologio tiene sempre sotto controllo il battito cardiaco e avvisa se rileva qualche anomalia, può indicare, per esempio, se c’è un normale ritmo sinusale, cioè il ritmo della contrazione del muscolo cardiaco, o se invece sono presenti aritmie cardiache da approfondire con il medico. Inoltre è anche in grado di rilevare le cadute e mandare un SOS di emergenza.

Quindi l’Apple Watch ora notifica anomalie nel battito cardiaco, controlla il battito in background, di tanto in tanto, e invia una notifica nel caso in cui rilevi un battito irregolare indice di una fibrillazione atriale. Sicuramente è un buon metodo per ottenere alcune statistiche per chi fa sport o comunque per chi ha problemi cardiaci. In futuro sicuramente questo sistema verrà sviluppato ulteriormente e forse riusciremo ad ottenere dei dati ancora più precisi sulla nostra salute.