Zenfone 4

E anche nella settima edizione della fiera milanese Milan Games Week 2017 ASUS non si tira indietro dal presentare i suoi ultimi prodotti, tra i quali i nuovi ZenFone 4, in uscita sul suolo italiano verso ottobre.

Abbiamo avuto la possibilità di provare la nuova gamma in anteprima nelle sue varianti Base, Pro, Max, Selfie e Selfie Pro, ognuno indirizzato ad una specifica utenza che spazia dagli amanti dei selfie a chi ama fare fotografie o vuole le massime prestazioni.

Tutte le varianti (eccetto una) del nuovo smartphone della casa taiwanese condividono alcune caratteristiche tra cui lo schermo da 5,5", il corpo in vetro e alluminio (solo versione base e Pro), la doppia fotocamera, e la nuova ZenUI 4.0.

Durante la nostra prova abbiamo notato un feeling al tatto dei materiali molto positivo, un'estetica da smartphone premium, un buon grip e la nuova ZenUI "Light" è più reattiva con meno app proprietarie rispetto alle vecchie versioni.

ZenUI 4.0: un nuovo look per la tanto criticata interfaccia

Una delle novità di questa nuova gamma di smartphone firmati ASUS è appunto la nuova interfaccia ZenUI 4.0, nella quale sono stati apportati importanti cambiamenti rispetto alle vecchie versioni. Le precedenti versioni della ZenUI, infatti, erano state molto criticate dall'utenza per via della grande quantità di app bloatware e rallentamenti oltre ad un design non al passo dei tempi.

Zenfone 4 ZenUI

 

ASUS ZenFone 4 (ZE554KL): è più di un semplice medio-gamma

Partiamo dalla variante base dotata di uno schermo IPS+ da 5,5" con risoluzione 1920×1080, SoC Qualcomm Snapdragon 630 o 660, 4 o 6 GB di memoria RAM e 64 GB di storage con una batteria da 3300 mAh.

Zenfone 4

Naturalmente non manca il sensore d'impronte digitali, i tasti retroilluminati e l'uscita jack da 3,5 mm, ma la vera essenza di questo smartphone risiede nel suo comparto fotografico:

Infatti troviamo un sensore principale Sony IMX362 da 12 MP con tecnologia Dual Pixel, PDAF, corpo con 6 lenti in vetro, rapporto focale di f/1.8, dimensione dei pixel di 1,4 µm, affiancato ad esso invece troviamo un sensore Sony da 8 MP con lenti grandangolari di 120°.

Entrambi i sensori sono provvisti sia di stabilizzazione elettronica (EIS) che ottica (OIS) a 4 assi, che permette di ottenere una maggior qualità durante gli scatti con poca luce e aiuta a rimuovere le sfocature causate dal tremolio della mano.

Zenfone 4 modalità pro

Grazie al nuovo ISP Spectra 160 14-bit e un nuovo software fotografico, ZenFone 4 permette di ottenere ottime foto in ogni condizione di luce, potendo passare dalla lente principale a quella grandangolare in ogni momento ed espandere le potenzialità grazie alla modalità Pro.

Infatti la modalità Pro permette di avere i controlli di una DSLR: è possibile salvare le foto in RAW, modificare il valore ISO, bilanciamento dei bianchi, tempo di esposizione e tante altre funzioni per rendere gli scatti ancor migliori.

Zenfone 4 SoC

Nel lato prestazioni/consumi lo Snapdragon 630 permette di avere consumi parchi e prestazioni ottime per un uso quotidiano, mentre il 660 offre elevate prestazioni grazie ai suoi 8 core Kryo 260. Inoltre le nuove GPU Adreno 508 e 512 permettono di far girare Asphalt 8 senza rallentamenti.

Specifiche Tecniche – ASUS ZenFone 4 (ZE554KL)

  • Dimensione display: 5.5" con Gorilla Glass;
  • Tipologia e risoluzione display: IPS, 1920×1080, 600 nit;
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 630 (8x Cortex-A53 2,22 GHz) / Snapdragon 660 (8x Kryo 260 2,2 GHz);
  • GPU: Adreno 508 (SD630) / Adreno 512 (SD660);
  • Memoria RAM: 4 GB LPDDR4 (SD630) / 6 GB LPDDR4 (SD660);
  • Memoria storage: 64 GB eMCP, espandibile tramite MicroSD;
  • Reti supportate: 2G, 3G, UMTS, 4G, Wi-Fi 802.11b /g /n /ac, BT 5.0;
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX362, 12 MP, Dual Pixel PDAF, f/1.8, corpo a 6 lenti+8 MP con lenti grandangolari 120°, HDR, OIS a 4 assi;
  • Fotocamera anteriore: 8 MP, f/2.0, lunghezza focale 24 mm;
  • Registrazione video: fino a [email protected] fps (posteriore), [email protected] fps (anteriore);
  • Batteria: 3300 mAh;
  • Versione OS: Android 7.1.1 Nougat (previsto aggiornamento ad Android 8.0 Oreo), ZenUI 4.0;
  • Altre funzioni: USB Type-C, DAC 192 kHz / 24 bit;
  • Dimensioni e peso: 155,4 x 75,2 x 7,5 mm, 165 Gr;

ASUS ZenFone 4 Pro (ZS551KL): un top di gamma senza compromessi

ZenFone 4 Pro rappresenta il modello di punta dell'intera gamma, esso mantiene alcune caratteristiche del suo fratello minore come lo schermo da 5,5" FHD, la medesima quantità di memoria storage e il sensore principale, con differenze in fatto di batteria, SoC, display e sensore secondario.

Zenfone 4 Pro

Infatti lo schermo da 5.5" con risoluzione 1920×1080 è di tipo AMOLED che garantisce dei contrasti profondi e colori vivi, al suo interno troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 835 affiancato da 6 GB di memoria RAM e una batteria da 3600 mAh.

Il sensore principale è il medesimo dello ZenFone 4 con un rapporto focale di f/1.7 e OIS a 4 assi, affiancato da un sensore teleobiettivo Sony IMX351 da 16 MP con zoom ottico 2x e lunghezza focale di 50 mm. Il vantaggio di avere un sensore secondario di tipo teleobiettivo da la possibilità di ingrandire il soggetto permettendo non solo di ottenere uno zoom senza sgranature, ma anche per creare un piacevole effetto bokeh.

Zenfone 4 camera posteriore

Parlando di prestazioni lo Snapdragon 835 non ha bisogno di presentazioni, un puro concentrato di potenza grazie ai suoi 8 core Kryo 280 a 2,45 GHz e alla GPU Adreno 540 con supporto alle librerie Vulkan e DirectX12, che permettono di ottenere eccellenti prestazioni in ogni ambito con un occhio ai consumi rispetto ai modelli precedenti.

Specifiche Tecniche – ASUS ZenFone 4 Pro (ZS551KL)

  • Dimensione display: 5.5" con Gorilla Glass;
  • Tipologia e risoluzione display: AMOLED, 1920×1080, 600 nit;
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 835 (8x Kryo 280 2,42 GHz)
  • GPU: Adreno 540;
  • Memoria RAM: 6 GB LPDDR4;
  • Memoria storage: 64 GB, espandibile tramite MicroSD;
  • Reti supportate: 2G, 3G, UMTS, 4G, Wi-Fi 802.11b /g /n /ac, BT 5.0;
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX362, 12 MP, Dual Pixel PDAF, f/1.7, corpo a 6 lenti+Sony IMX351 16 MP teleobiettivo con zoom ottico 2x, HDR, OIS a 4 assi;
  • Fotocamera anteriore: Sony IMX315 8 MP, f/1.9, ASUS SelfieMaster;
  • Registrazione video: fino a [email protected] fps (posteriore), [email protected] fps (anteriore);
  • Batteria: 3600 mAh;
  • Versione OS: Android 7.1.1 Nougat (previsto aggiornamento ad Android 8.0 Oreo), ZenUI 4.0;
  • Altre funzioni: USB Type-C, DAC 192 kHz / 24 bit;
  • Dimensioni e peso: 156,9 x 75,6 x 7,6 mm, 175 Gr;

ZenFone 4 Max (ZC554KL): un telefono che diventa una power bank

ZenFone 4 Max rappresenta il modello più economico dell'intera gamma, indirizzato ad una fetta d'utenza che vuole un telefono con elevata autonomia e dalle poche pretese.

Zenfone 4 Max

Infatti il suo punto di forza è dato dalla sua batteria da ben 5000 mAh e da una serie di tecnologie proprietarie per migliorare ulteriormente l'autonomia, tra esse spicca la tecnologia Reverse Charge che permette di trasformare il proprio ZenFone 4 Max in una sorta di power bank.

Il comparto fotografico invece è composto da un sensore principale da 13 MP con rapporto focale di f/2.0 affiancato da un secondo sensore grandangolare da 120°, entrambi i sensori sono provvisti di EIS e PDAF ma sono sprovvisti della stabilizzazione ottica a differenza dei modelli più costosi.

Zenfone 4 430

Lo schermo invece è il medesimo dello ZenFone 4 con Gorilla Glass, mentre il reparto hardware è composto da un SoC Qualcomm Snapdragon 430 con 8 core Cortex-A53 da 1,4 GHz e GPU Adreno 505 con 3 GB di memoria LPDDR3, un hardware di tutto rispetto per un uso dalle poche pretese.

Attenzione a non confondere con il modello ZC520KL che si differenzia per uno schermo HD più piccolo, SoC Snapdragon 425 e una batteria più piccola.

Specifiche Tecniche – ASUS ZenFone 4 Max (ZC554KL)

  • Dimensione display: 5.5" con Gorilla Glass / 5.2" con Gorilla Glass (ZC520KL);
  • Tipologia e risoluzione display: IPS, 1920×1080 / 1820×720 (ZC520KL);
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 430 (8x Cortex-A53 1,4 GHz) / Snapdragon 425 (4x Cortex-A53 1,4 GHz);
  • GPU: Adreno 505 / Adreno 308 (SD425);
  • Memoria RAM: 3 GB LPDDR3;
  • Memoria storage: 64 GB eMCP, espandibile tramite MicroSD / 32 GB (ZC520KL);
  • Reti supportate: 2G, 3G, UMTS, 4G, Wi-Fi 802.11b /g /n /ac, BT 5.0;
  • Fotocamera posteriore: 13 MP, PDAF, f/2.0, sensore grandangolare 120°, HDR, EIS;
  • Fotocamera anteriore: 8 MP, f/2.2, lunghezza focale 24 mm;
  • Registrazione video: fino a [email protected] fps (posteriore), [email protected] fps (anteriore);
  • Batteria: 5000 mAh / 4100 mAh (ZC520KL);
  • Versione OS: Android 7.1.1 Nougat (previsto aggiornamento ad Android 8.0 Oreo), ZenUI 4.0;
  • Altre funzioni: Micro-USB, funzione OTG;
  • Dimensioni e peso: 154 x 76,9 x 8,9 mm, 181 Gr;

ZenFone 4 Selfie (ZD553KL): selfie di qualità a portata di mano

Penultimo modello è lo ZenFone 4 Selfie che come si presume dal nome è uno smartphone indirizzato a chi ama fare i selfie.

Zenfone 4 Selfie

Grazie alla combinazione di un sensore da 20 MP con lunghezza focale di 35 mm e di un secondo sensore grandangolare 120° da 8 MP, permette non solo di far scatti di ottima qualità ma anche fare un selfie di gruppo.

La fotocamera posteriore invece è un comune modulo da 16 MP con PDAF e flash LED, e la registrazione video si ferma ad un massimo di 1080p30 fps con EIS a 3 assi. Lo schermo è da 5,5" IPS con risoluzione di 1920×1080 e un vetro curvo 2.5D con una luminosità di 400 nit.

Zenfone 4 front camera

La batteria è da 3000 mAh mentre l'interfaccia ZenUI 4.0 è mossa dal medesimo SoC del Max (SD430) con ben 4 GB di memoria RAM LPDDR3 e 64 GB di memoria eMCP espandibili fino a 2 TB.

Specifiche Tecniche – ASUS ZenFone 4 Selfie(ZD553KL)

  • Dimensione display: 5.5" con Gorilla Glass e vetro 2.5D;
  • Tipologia e risoluzione display: IPS, 1920×1080, 400 nit;
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 430 (8x Cortex-A53 1,4 GHz);
  • GPU: Adreno 505;
  • Memoria RAM: 4 GB LPDDR3;
  • Memoria storage: 64 GB eMCP, espandibile tramite MicroSD fino a 2 TB;
  • Reti supportate: 2G, 3G, UMTS, 4G, Wi-Fi 802.11b /g /n /ac, BT 5.0;
  • Fotocamera posteriore: 16 MP, PDAF, f/2.0, HDR, EIS;
  • Fotocamera anteriore: 20 MP, f/2.0, PDAF+8 MP grandangolo 120°, HDR, EIS;
  • Registrazione video: fino a [email protected] fps (posteriore), [email protected] fps (anteriore);
  • Batteria: 3000 mAh;
  • Versione OS: Android 7.1.1 Nougat (previsto aggiornamento ad Android 8.0 Oreo), ZenUI 4.0;
  • Altre funzioni: Micro-USB, ASUS SelfieMaster;
  • Dimensioni e peso: 155,66 x 75,9 x 7,85 mm, 144 Gr;

ASUS ZenFone 4 Selfie Pro (ZD552KL): per chi vuole selfie stupefacenti

E arriviamo al modello finale ovvero lo ZenFone 4 Selfie Pro che porta con sé un'innovativo comparto fotografico anteriore per chi vuole fare i selfie nel miglior dei modi.

Zenfone 4 Selfie Pro

Il comparto fotografico frontale è composto da un doppio sensore Sony IMX362 da 12 MP con tecnologia DuoPixel e apertura focale di f/1.8 con corpo a 6 lenti in vetro. La tecnologia DuoPixel unisce i megapixel dei due sensori per formare un "unico sensore" da 24 MP, e a richiesta il secondo sensore può fungere anche da teleobiettivo grandangolare con zoom ottico 2x.

Il sensore posteriore invece è un modulo Sony da 16 MP, PDAF con tecnologia SuperPixel Engine e OIS a 4 assi. La tecnologia proprietaria ASUS SuperPixel Engine si interpone tra il sensore CMOS e l'ISP migliorando ulteriormente la qualità delle immagini andando a colmare le lacune dell'ISP integrato nel SoC.

Zenfone 4 superpixel

Infatti il cuore pulsante di questo telefono è un Qualcomm Snapdragon 625 con 8x core Cortex-A53 da 2,0 GHz affiancato da una GPU Adreno 506 e 4 GB di memoria RAM. Lo schermo è un unita da 5,5" con risoluzione di 1920×1080, tecnologia AMOLED, vetro 2.5D  Gorilla Glass e spazio colore NTSC coperto al 100 %.

Specifiche Tecniche – ASUS ZenFone 4 Selfie Pro (ZD552KL)

  • Dimensione display: 5.5" con Gorilla Glass e vetro 2.5D;
  • Tipologia e risoluzione display: AMOLED, 1920×1080, 500 nit;
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 625 (8x Cortex-A53 2,0 GHz);
  • GPU: Adreno 506;
  • Memoria RAM: 4 GB;
  • Memoria storage: 64 GB eMCP, espandibile tramite MicroSD;
  • Reti supportate: 2G, 3G, UMTS, 4G, Wi-Fi 802.11b /g /n /ac, BT 5.0;
  • Fotocamera posteriore: Sony 16 MP, PDAF, ASUS SuperPixel Engine, HDR, OIS a 4 assi;
  • Fotocamera anteriore: DuoPixel 24 MP (2x 12 MP) Sony IMX362, f/1.8, PDAF+sensore grandangolo 120° e teleobiettivo con zoom ottico 2x;
  • Registrazione video: fino a [email protected] fps (anteriore e posteriore);
  • Batteria: 3000 mAh;
  • Versione OS: Android 7.1.1 Nougat (previsto aggiornamento ad Android 8.0 Oreo), ZenUI 4.0;
  • Altre funzioni: Micro-USB, SelfieMaster;
  • Dimensioni e peso: 154,2 x 74,83 x 6,85 mm, 147 Gr;

Disponibilità e uscita

Al momento non c'è una data precisa sull'uscita nel suolo italiano dei nuovi smartphone di casa ASUS, mentre nel resto del mondo sono usciti già da diverso tempo.

Diversi importatori italiani offrono i modelli asiatici e americani a prezzi più bassi di quelli di listino, ma non essendo versioni specifiche per il suolo italiano sono sprovvisti della famigerata banda 20 LTE (800 MHz), oltre ad avere una versione differente del firmware. Tuttavia già da qualche giorno uno degli e-shop italiani più famosi, ePrice, ha messo in listino i modelli ZenFone 4 (SD630), Max, Selfie Pro e 4 Pro disponili all'acquisto.

Per le restanti varianti non ci sono ancora informazioni, si presuppone che nel corso del mese di ottobre potranno diventare disponibili anche altrove.

Zenfone 4 modelli

Manterremo questo articolo aggiornato con le novità riguardanti la disponibilità degli altri modelli anche su altri e-shop, tra cui Amazon.

Per chi invece non vuole aspettare e vuole ordinare i dispositivi, qui di seguito vi lasciamo i link per l'acquisto dal sito ePrice:

  • ZenFone 4 ZE544KL (Brandizzato TIM*) al prezzo di 419,99 €;
  • ZenFone 4 Pro ZS551KL (Brandizzato TIM*) al prezzo di 769,99 €;
  • ZenFone 4 Max ZC520KL (Non brandizzato) al prezzo di 224 € (Non disponibile);
  • ZenFone 4 Selfie Pro ZD552KL (Non brandizzato) al prezzo di 389,99 €;
    *Un telefono brandizzato può avere alcune app proprietarie e/o loghi stampati sulla cover, oltre ad un firmware diverso quindi gli aggiornamenti arriveranno più avanti rispetto alla versione non brandizzata. È possibile "sbrandizzare" un telefono solamente modificando il firmware però invalidando la garanzia.

AGGIORNAMENTO 02/10/2017: comparsa la disponibilità del modello Selfie (329 €) sul listino del negozio Unieuro, e dei modelli Max ZC554KL (279 €) ZC520KL (229 €), Selfie Pro (399 €) sul listino del negozio Mediaworld.

AGGIORNAMENTO 14/10/2017: comparsa la disponibilità del modello Zenfone 4 ZE554KL TIM (429 €) sul listino del negozio Mediaworld, Amazon UK (449 £), Amazon DE (499 €) e Amazon FR (499 €).