Elon Musk, fondatore e CEO di Tesla, ha twittato le immagini della prima produzione della Tesla Model 3. Le foto mostrano, per la prima volta, il volto definitivo della autovettura. Musk ha affermato di aver ricevuto, come regalo di compleanno, la titolarità del primo ordine dell'automobile grazie ad un dipendente della compagnia stessa. La prima auto della produzione è in nero. All'uscita l'auto avrà più opzioni di vernice, ma è una delle poche cose che i clienti potranno personalizzare sul veicolo, poiché Tesla sta limitando le opzioni per facilitare il processo di produzione.

Costerà al pubblico circa 35 mila dollari. Garantirà un'autonomia minima di 345 km e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi.  Le prime consegne della Model 3 saranno riservate ai dipendenti della Tesla e di SpaceX a partire dalla fine di Luglio. Dopo la California, la vettura sarà disponibile per gli altri stati dell'America. Arriverà poi il turno della costa atlantica e infine all'Europa, dove sarà disponibile nel 2018. Secondo le stime, il prezzo della vettura in Italia dovrebbe aggirarsi sui 40-45 mila euro. Musk, tramite il suo tweet, non ha specificato però tutti i dettagli tecnici. Per ulteriori informazioni dovremo aspettare i comunicati ufficiali della casa produttrice.

La Model 3 è l'auto che deciderà il futuro dell'azienda di Fremont. I prezzi sempre più contenuti consentiranno di incrementare la produzione fino alle 480-500 mila vetture previste per il 2018, contro le circa 84.000 del 2016, dei modelli precedenti.

Tesla-model-3

Il futuro è l'elettrone?

Le auto elettriche, secondo gli analisti, in un periodo abbastanza breve, saranno le valide sostitute delle sorelle a carburante fossile. La direzione in cui si muove il mercato automobilistico pare tracciata. Fanno fede gli ingenti investimenti che le case automobilistiche stanno ponendo nella nuova frontiera dell'elettrone. Secondo una ricerca inglese, il listino dei veicoli a batteria diminuirà del 77% tra il 2016 e il 2030. Ciò garantirà, nei prossimi anni, un incremento sostanzioso di autovetture elettriche richieste sul mercato.