Baidu

Il gigante cinese della tecnologia internet Baidu collaborerà con la canadese BlackBerry, in una partnership che vedrà il QNX utilizzato come base per la piattaforma self-driving di Baidu Apollo e che vedrà anche il software per smartphone CarLife di Baidu per uso in auto, l'assistente DuerOS AI e le mappe HD integrate nel software di infotainment QNX di BlackBerry.

La partnership è importante per BlackBerry, poiché fornisce un modo per il fornitore dell'industria automobilistica di offrire funzionalità chiave importanti nel mercato cinese, che è oggi il principale motore trainante del settore automobilistico. Per Baidu significa anche gettare le fondamenta per il suo progetto di software self-driving aperto che ha tutte le necessarie certificazioni di sicurezza del settore automobilistico e una comprovata esperienza.

Baidu ha registrato un certo numero di partner di alto profilo per il suo programma Apollo (sì, la somiglianza del nome con il programma Apollo orientato allo spazio è intenzionale). Tra questi sono incluse le principali case automobilistiche, così come le aziende nell'ambito della tecnologia tra cui Microsoft, Nvidia, Intel e molti altri. L'obiettivo è quello di costruire qualcosa di simile all'Android del self-driving, con l'accesso aperto a tutti e da utilizzare con l'obiettivo di accelerare il ritmo di sviluppo della guida autonoma.