BattleCry bethesda

BattleCry Studios, lo sviluppatore del gioco d'azione free-to-play con il medesimo nome, si è unito a Bethesda Game Studios sotto il nome di Bethesda Game Studios Austin. La società era già una consociata della casa madre di Bethesda, ZeniMax Media, ma questo cambiamento solleva ancora molte domande sul futuro di BattleCry, che ha sospeso lo sviluppo dal lontano 2015.

Sia Todd Howard che il direttore dello studio di Austin, Doug Mellencamp, hanno dichiarato che il nuovo studio supporterà Bethesda piuttosto che lavorare su cose proprie, come appunto BattleCry.

"Allo stesso modo in cui la visione, le dimensioni e le ambizioni per i nostri giochi continuano a crescere, così fa anche Bethesda Game Studios", ha affermato Howard. "Abbiamo avuto il piacere di conoscere i talentuosi sviluppatori di BattleCry e sapevamo che avremmo potuto fare grandi cose insieme".

"Siamo entusiasti di entrare a far parte di Bethesda Game Studios e non vediamo l'ora di lavorare insieme su alcuni dei nuovi giochi più interessanti del settore", ha aggiunto Mellencamp. "L'incredibile scenario e il talento di sviluppo del gioco di Austin ci permetteranno anche di spingere i nostri giochi oltre quello che i fan hanno immaginato".