BenQ annuncia un nuovo monitor dedicato ai professionisti: PD27000U. Un monitor che si pone nella fascia media dei monitor professionali con un prezzo di ben 500 €.

Con 10-bit nativi e risoluzione UHD a 500 €

BenQ PD2700U dispone di un pannello AHVA con una risoluzione di 3840×2160 (UHD) e una diagonale di 27". La caratteristica principe riguarda non solo il pannello a 10-bit nativi senza FRC che garantisce una maggior profondità dei colori rispetto a panelli a 8-bit (1,07 miliardi), caratteristica presente solo su monitor di fascia superiore, ma anche la piena copertura dello spazio colore sRGB e Rec.709.

Il contrasto nativo si attesta sui 1300:1 mentre la luminosità arriva ad un massimo di 350 cd/m2, con un refresh rate di 60 Hz e densità di pixel di 163 PPI. Sono presenti varie tecnologie proprietarie tra cui EyeCare con filtro luce blu e anti-sfarfallio, e un sistema di regolazione intelligente della luminosità.
PD27000U coloriLe uscite video disponibili sono molteplici: abbiamo un'uscita HDMI 2.0, una DisplayPort 1.4, una MiniDP 1.4 e infine quattro uscite USB 3.0. Presente la possibilità di collegare, con cavo DisplayPort, più monitor contemporaneamente in daisy-chain, permettendo di aumentare ulteriormente lo spazio di lavoro usufruibile, oltre alla possibilità di usare il monitor con due PC collegati contemporaneamente.

BenQ PD27000U è già disponibile all'acquisto presso i rivenditori ufficiali ad un prezzo consigliato di 500 €.