Dalla Cina una nuova idea che rinnoverà ancora la smart mobility, sempre più al centro di nuovi sviluppi ed innovazioni. Nella provincia di Zhejiang, entro il 2022, verranno completati i lavori per un’autostrada intelligente che sfrutterà Big Data ed energia rinnovabile.

Cina Autostrada Big Data Energia Rinnovabile

L’autostrada intelligente in Cina, come userà i Big Data e l’energia rinnovabile?

Senza inserire alcun discorso legato alle nuove tecnologie o all’innovazione, il progetto rappresenta un salto in avanti per la Cina rispetto agli standard riguardo in primis la velocità permessa. La “super” autostrada sarà infatti dotata di sei corsie per senso di marcia ed avrà un limite di velocità di 120 chilometri orari (30 in più rispetto ai comuni 90 km/h). Il percorso totale sarà di 120 chilometri. Come si integreranno dunque i discorsi di energia rinnovabile e Big Data?

Partendo dal primo, l’infrastruttura sarà dotata di pannelli fotovoltaici che potranno garantire alla strada di mantenersi autonomamente dal punto di vista elettrico. In futuro, inoltre, saranno importantissimi anche per alimentare le colonnine per caricare i veicoli elettrici. I Big Data e le nuove tecnologie, invece, avranno principalmente due funzioni. In primo luogo, fondamentale sarà l’apporto dato alla guida autonoma. Verranno forniti sistemi di posizionamento e visibilità aumentata che renderanno più facile la vita ai veicoli driverless (di cui la Cina è tra i portavoce, come per l’elettrico). Chiaramente, il secondo vantaggio apportato, riguarda l’automazione. Non sarà più necessario fermarsi al pedaggio e la gestione del traffico avverrà più autonomamente.

Cina Autostrada Big Data Energia Rinnovabile

Non è sicuramente nuova la Cina nel recente passato a progetti del genere. Il governo di Pechino si sta muovendo cercando di applicare al meglio le tecnologie moderne, nel nome del progresso e della salvaguardia ambientale. Non ci resta che attendere il 2020 per vedere finalmente applicate queste idee. Che sia solo l’inizio di una lunga (e già prolifica) serie di innovazioni nel campo della mobilità?