Blinq, Motiv e Token, i tre smart ring di ultima generazione

Motiv Smart Ring

Gli accessori ed i gioielli non sono più come un tempo, oramai infatti si sono integrati alla tecnologia e, oltre a svolgere una funzione estetica, cercano di avere un'utilità concreta per le attività e le azioni che svolgiamo ogni giorno.

Un primissimo esempio sono gli smart watch ed i Fitbit, utilizzati soprattutto per monitorare il proprio ciclo corporeo od integrarli alle funzioni dei nostri dispositivi mobile.

Seguendo la tendenza del momento, nascono Blinq, Token e Motiv, gli ultimi smart rings arrivati sul mercato e che, in base al nome, svolgono una funzione differente.

Blinq, Un anello è per sempre

Seguendo la tendenza del momento, Blinq è l'ultimo smart ring arrivato sul mercato e pensato per il genere femminile.

Questo prodotto strizza l'occhio sia all'apparenza che alla funzionalità, infatti è disponibile con una placcatura in oro giallo e rosa ed è decorato con una pietra dura in varie tipologie e colori. L'anello presenta un sofisticato lato software capace di connettersi alla sua app dedicata e gestire le notifiche che saranno captate dall'anello.

Questo funziona anche con app di e-commerce, ha delle funzioni di fitness tracker integrate ed è alimentato da una batteria che può durare fino a 72 ore consecutive. Il prezzo di listino di Blinq si attesta attualmente sui 199 dollari circa e l'anello ha recentemente superato l'obiettivo di donazioni della sua campagna su kickstarter, raggiungendo quota 30.000 dollari.

Qui il link alla campagna kickstarter di Blinq.

Qui di seguito, invece, il link al sito ufficiale dedicato all'anello Blinq.

Motiv, l'anello degli sportivi

Il secondo della famiglia è Motiv, l'anello unisex pensato per tutti gli utenti che amano praticare sport regolarmente.

L'accessorio è stato progettato con una struttura in titanio, è disponibile in due colorazioni differenti e monitorerà costantemente il sistema cardiovascolare. Inoltre, si preoccuperà anche delle ore di sonno dell'utente e terrà in conto possibili anomalie cardiovascolari.

Anch'esso sarà dotato di un'applicazione dedicata, che presenterà obiettivi giornalieri e opzioni di personalizzazione. La batteria in dotazione è in grado di resistere fino a 3 giorni consecutivi e il dispositivo è waterproof.

Il prezzo di listino di Motiv è intorno ai 199 dollari circa.

Qui di seguito il link al sito ufficiale dedicato all'anello Motiv.

Token, l'anello che preserva il tuo ID

L'ultimo dei "fratelli indossabili" è Token, l'anello che promette di sostituire le chiavi di casa e tutte le carte di credito dell'utente.

L'accessorio in questione, che abbiamo presentato tempo fa in un articolo dedicato, è infatti dotato di un software strettamente connesso all'utilizzatore e che addirittura non prevede un'app dedicata.

Un progetto Sicuramente ambizioso quello di Tokenize Inc., che sta attualmente lavorando a stretto contatto con Microsoft, VISA e MasterCard per la realizzazione di questo progetto.

D'altronde, l'accessorio Token sarà realizzato con una lega superiore d'argento, denominata Argentium, o argento 925, che in questo caso sarà annessa ad un case impermeabile fino a 50 metri di profondità. L'anello sarà dotato di una batteria in grado di arrivare fino a 3 settimane di utilizzo continuativo.

Attualmente l'anello è ancora in fase di sviluppo e sarà rilasciato sul mercato durante la primavera 2018. È possibile prenotarsi in una lista d'attesa per potersi assicurare l'anello all'uscita. Il prezzo di listino è fissato sui 249 dollari circa.

Qui di seguito il link al sito ufficiale dedicato all'anello Token.