Facebook Notes è una funzione poco sfruttata dagli utilizzatori del famoso social network che permette di creare brevi testi all'interno del proprio profilo personale. Purtroppo nei suoi anni di attività ha riscosso davvero pochissimo successo e Mark Zuckerberg sembrava intenzionato ad abbandonare questo interessante servizio di microblogging.

Di parere completamente opposto, i due fondatori di Twitter che hanno lasciato da pochissimi mesi l'applicazione Medium, una piattaforma di blogging di tutto rispetto, con un interfaccia user friendly, una facile fruizione di tutti i blog caricati e un interazione (come ovviamente ci si aspetta) con Twitter e tutto ciò che gli gira intorno (Periscope?).

Visto il successo di quest'ultima app, Facebook sta tornando sui suoi passi, infatti pochi giorni fa Dave Winer, famoso blogger, ha riesumato "Notes" notando come questa funziona appare rinnovata e molto più simile nella sua interfaccia al rivale "Medium". La funzione più interessante di questa nuova piattaforma (ancora nel suo stato embrionale) è la possibilità di includere nel blog la finestra dei commenti tipica di Facebook.

Facebook Notes

Non ci resta che attendere il prossimo update di "Facebook Notes" (sempre che si decida di lasciare questo nome), che potrebbe far migrare centinaia di blog sul social network più popolare al mondo.