Booking, due milioni di euro a 7 startup nel turismo sostenibile

Booking, nota piattaforma che si occupa di servizi di prenotazione nel campo travel, ha recentemente finanziato e premiato, con il programma denominato "Booking Booster", diverse startup facenti parte dell'ambito turistico. In particolare, ha scovato quelle in grado di dare sostegno alla protezione dell'ambiente ed al settore turistico stesso, grazie alle loro strategie di marketing e policy.

L'obiettivo del programma, lanciato all'inizio del 2017, era infatti di individuare, fornire mentorship e finanziare giovani società abili nel trovare idee e soluzioni all'interno settore del turismo globale, in particolare sotto il profilo della protezione dell'ambiente, tutela dei beni culturali e promozione di un turismo finalizzato allo sviluppo e al mantenimento delle comunità e delle economie locali.

Booking Booster: tanti partecipanti

Hanno preso parte al programma quasi 700 startup provenienti da 102 Paesi sparsi per il globo e le 10 finaliste sono state svelate qualche mese fa, più precisamente ad aprile 2017.

Dopo essere state rese pubbliche, queste hanno partecipato a ben 3 settimane di workshop, con annesso coaching, nella sede di Amsterdam. L'evento è terminato con la premiazione di Backstreet Academy, piattaforma specializzata per il turismo asiatico.

Backstreet Academy

Come precedentemente accennato, Backstreet Accademy è un'innovativa piattaforma turistica che consiglia ai propri utenti attività, tour, monumenti e luoghi significativi proposti dalla community, una caratteristica che permette anche a imprenditori ed attività più piccole di autosponsorizzarsi e creare entrate e opportunità di notorietà, attraverso il suo utilizzo.

Backstreet Academy

Le altre startup premiate

Avendo avuto una lineup di partecipanti così ampia, sono state premiate tante altre startup, tra queste:

  • Seabin, territorio spagnolo ed australiano, premiata con 350.000 euro;
  • Local Alike, piattaforma spacializzata per il territorio thailandese, premiata con 300.000 euro;
  • Good Hotel, progettata per il Guatemala ed il Regno Unito, premiata con 300.000 euro;
  • Awake, pensata per la Colombia e premiata con 300.000 euro;
  • Authenticook, startup progettata per il suolo dell'India, ricompensata con 200.000 euro;
  • Infine Desolenator, piattaforma per Regno Unito e Paesi Bassi, che ha incassato 150.000 euro.

Il totale dei premi assegnati ammonta a due milioni di euro. Sicuramente si tratta di una grande iniziativa ed un ottimo finanziamento da parte di Booking, ormai un colosso dell'industria del turismo.