Bubble Room, installazioni per dormire sotto le stelle

Il campeggio è una delle esperienze e pratiche migliori per quanto riguarda tutti gli amanti della natura, anche quella più selvaggia, e molti luoghi sono inagibili da questo punto di vista o magari risultano proibitivi per gli aspiranti campeggiatori.

Molte porzioni di territorio selvatico non sono infatti adibite ed adatte al posizionamento delle tende e spesso scoraggiano le persone meno intraprendenti ed esperte.

LEGGI ANCHE: Automotive ed ecosostenibilità, c'è un limite al loro potenziale? – Editoriale

Tuttavia ci si appresta all'arrivo di una vera e propria rivoluzione in quanto a Biccari, cittadina foggiana, il sindaco, Gianfilippo Mignogna, ha annunciato l'arrivo di esclusivi lodge "bubble room" per alloggiare nella natura in tutto comfort.

Questi appartamenti verranno installati in riva al lago e all'interno dei boschi della città. Saranno inoltre stipulate delle convenzioni speciali con i ristoranti e i bed & breakfast del territorio.

Bubble Room è progettata per dormire sotto le stelle in completa sicurezza e privacy. Gli alloggi saranno protetti da un custode destinato alla loro sorveglianza e salvaguardia.

LEGGI ANCHE: Il ragazzo di 12 anni Haaziq progetta l'imbarcazione ecologica Ervin

La prima di queste bubble room verrà installata nel periodo estivo di giugno 2019 e l'obiettivo attuale, ora come ora, è quello di garantirne almeno sette. Vedremo quindi come il pubblico potrà effettivamente reagire con queste installazioni e le future collaborazioni che ne nasceranno dopo la produzione.

Le innovative "dimore all'aperto" sono state ideate con uno scopo ben preciso, ovvero quello di promuovere un turismo green ed ecosostenibile che stimoli le persone a stare maggiormente a contatto con la natura.