sinnova sardegna cagliari salone innovazione startup

La Sardegna è una regione che tradizionalmente guarda alle startup, e l'assessorato regionale alla programmazione per il quinto anno promuove SINNOVA, il salone dell'innovazione, che inizierà domani e quest'anno durerà 3 giorni, dove le imprese sarde e non si presenteranno al pubblico.

SINNOVA

L'avventura è iniziata nel 2012 come scommessa e a 5 anni di distanza il fatto che esista questo articolo è già un segno di vittoria. L'evento rappresenta una vetrina delle innovazioni sviluppate nell'Isola e un forum per il confronto e lo scambio di esperienze rivolto a tutti gli attori dell'innovazione in Sardegna, in particolare alle imprese, nel quadro dell'attuazione della Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione Sardegna.

sinnova 2017 cagliari innovazione

Il salone dell'innovazione

Anche quest'anno è prevista un'area espositiva dove saranno allestiti stand per le imprese che, raggruppate in specifiche aree tematiche, potranno presentare prodotti, processi e servizi innovativi e incontrare altre imprese, centri di ricerca e istituzioni per stringere accordi di partenariato e di collaborazione. Ci sono imprese nuove ma anche imprese che si vedono fin dalle prime edizioni e che in qualche modo si vedono crescere.

Saranno presenti dunque aziende di diversi settori, con un particolare interesse per l'ICT ma anche per le energie innovative, come quelle proposte da Veranu, e anche la presenza dei due coworking di Cagliari, Open Campus di Tiscali e Hub/Spoke, quest'ultimo impegnato questo fine settimana nel progetto hack developers.

Il programma delle tre giornate, disponibile dal sito ufficiale, contiene una serie di iniziative sulle tematiche dell'innovazione e workshop dove relatori ed esperti nazionali approfondiranno argomenti di attuale e concreto interesse per gli imprenditori. Tutte le conferenze saranno trasmesse in diretta streaming attraverso il canale youtube ufficiale.

La terza giornata, anche per le scuole di Cagliari

La novità di quest'anno è la terza giornata dedicata ad attività legate al progetto regionale "Tutti a [email protected]", il programma per innovare il modo di fare scuola in Sardegna organizzato dall'assessorato regionale alla pubblica istruzione e dal CRS4, un'eccellenza quando si parla di sviluppo tencologico nella regione.

Laboratori di coding, digital fabrication, droni ma anche turismo culturale e alimentazione. La mattina rivolti agli studenti accompagnati dai loro docenti, la sera invece per tutti i ragazzi tra i 6 e i 18 anni che si iscriveranno.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale.