Il circuito Venetex raggiunge un milione in transazioni

circuito venetex

La tecnologia ha un ruolo nella social innovation e nello sviluppo di nuovi strumenti finanziari. Uno degli strumenti che sta prendendo piede in Italia è il circuito di credito commerciale. In questo settore è recente la notizia del successo di uno di questi circuiti, il Venetex, che ha raggiunto il milione di euro di transazioni.

Come funziona il circuito

Il circuito di credito commerciale proposto da Venetex si propone come mercato complementare per le imprese presenti al suo interno. Questo mercato si aggiunge a quello tradizionale e consente alle imprese di ottenere anche uno strumento di marketing. Ciascun credito vale 1 euro e all'apertura del conto l'impesa aderente ottiene un conto con 0 crediti.

Entro limiti definiti le imprese possono andare in passivo all'interno del circuito ma sono obbligate a spendere i crediti all'interno del circuito. Ciascuna impresa diventa quindi sia debitrice che creditrice e questo aspetto rende il circuito di credito un efficace strumento di cooperazione e un economico strumento di finanziamento.

I servizi più richiesti dagli aderenti sono:

  • ferramenta;
  • manutenzione, noleggio e riparazione per auto e moto;
  • alimentari e supermercati;
  • imprese di pulizia;
  • distribuzione di bevande;
  • lavanderie industriali.

sardex

Non solo Venetex

Il circuito Venetex non è un caso unico, sullo stesso modello funzionano infatti circuiti di credito attivi in 12 regioni italiane:

  • sardex.net, Sardegna, il primo dei circuiti con un volume di transato oltre i 100 milioni;
  • linx, Lombardia;
  • marchex.net, Marche;
  • tibex.net, Lazio;
  • abrex.net, Abruzzo;
  • samex.net, Molise e Sannio;
  • liberex.net; Emilia-Romagna;
  • felix.net, Campania;
  • umbrex.net, Umbria;
  • piemex.net, Piemonte;
  • valex.net, Valle d'Aosta.

Questi circuiti contribuiscono allo sviluppo delle economie locali nelle quali si vede una continua crescita di soggetti aderenti.

Digipay4Growth, Sardex.net al servizio della PA

Il sistema di credito complementare ha mostrato di essere efficace nell'economia locale tra privati. Un aspetto che è in via di sviluppo è l'ingresso delle pubbliche amministrazioni all'interno di questi sistemi. All'interno del progetto Digipay4Growth promosso dall'Unione Europea, la soluzione di Sardex si è dimostrata utile per rendere migliore l'impatto locale delle decisioni delle pubbliche amministrazioni e per la possibilità di garantire alle imprese la certezza nei pagamenti.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale.