Le zone naturali sono sempre più rare, soprattutto se prendiamo come esempio le grandi città che compongono il nostro territorio, quello italiano. Da questo punto di vista sono infatti tante le persone che lamentano l'assenza oppure il decadimento costante della presenza di zone verdi come parchi e simili.

ComoNExT ha indetto la costruzione di un'area verde nata dalla collaborazione con l'architetto Mattia Romani, il fondatore della startup FitoBiotech, mentre l'illuminazione sarà a carico di una startup insediata proprio a ComoNExT, ovvero MP NEXT.

LEGGI ANCHEEcosostenibilità e street art, il progetto del locale Pier88

Una zona verde al servizio di tutti

ComoNExT realizzerà in accordo con l'amministrazione cittadina una grande zona verde con al suo interno percorsi ciclo-pedonali, spazi di sosta, di svago. Questa è stata pensata per essere fruibile da tutti, a partire dai collaboratori delle aziende insediate nell'incubatore.

Quest'area sorgerà nell'ex cotonificio Somaini, nel comune di Lomazzo, che si trova nella provincia di Como. Tutta la superficie della zona sarà completamente lavorata e riqualificata per essere livellata e permettere "l'innesto" di nuova vegetazione.

LEGGI ANCHEIGreengo, la startup dedita alla valorizzazione della bellezza green

Como NeXt

Il progetto non si ferma tuttavia qui, in quanto sarà presente un'area di 4.000 metri quadrati in cui verrà realizzato un nuovo parcheggio atto ad ampliare la disponibilità di quello attualmente a disposizione di ComoNExT.

La realizzazione del parcheggio sarà completata entro due mesi, mentre in estate sarà invece pronto il parco urbano.