Connected City, la call di Talent Garden per Intelligenza Artificiale e IoT

Connected City Talent Garden

Talent Garden lancia la call di Connected City, il programma promosso per selezionare i migliori progetti per la realizzazione di una nuova mobilità cittadina con 150000 € di investimenti provenienti da imprese come Iren, Links Foundation, MINI, Reale Mutua, SiemensFerrovie dello Stato Italiane e Digital Magics che contribuiscono oltre che con i finanziamenti con dataset e API e processi di mentorship per sostenere le startup partecipanti.

Il progetto Connected City

il progetto è stato lanciato mercoledì con una giornata all’insegna della visione e condivisione, durante la quale oltre 400 protagonisti della città tra istituzioni, aziende e innovatori, si sono riuniti attorno ai tavoli di lavoro dando vita ad un’esperienza di co-design, raccogliendo pensieri e priorità per la definizione di un nuovo “Manifesto” condiviso delle città connesse, in grado di promuovere uno sviluppo urbano capace di sfruttare le tecnologie emergenti come l’intelligenza artificiale e l’internet delle cose (IoT)

Startup, team e anche aziende provenienti da tutto il mondo potranno candidarsi alla Call4Projects, una piattaforma web dedicata per la raccolta e gestione dei progetti. In contemporanea un tour di eventi organizzati con i partner del programma aiuteranno a comprendere meglio i temi e le sfide per supportare le imprese nella progettazione delle idee.

La selezione dei progetti per Talent Garden

È possibile inviare la candidatura fino al 6 dicembre e la selezione avviene in tre fasi: nella prima partner e stakeholder selezioneranno i 15 migliori progetti, che parteciperanno all’evento di dicembre, nel quale saranno scelte le 5 idee finaliste. In fase di selezione il main partner Digital Magics selezionerà un progetto che avrà accesso a un percorso di incubazione con un investimento del valore di 100000 € euro, in aggiunta ai 50000 € erogati dagli altri partner per la sperimentazione dei progetti