Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, PLayStation 4, Sony, Naughty Dog
Manca poco.

Manca ormai pochissimo alla release del remake più atteso di tutto l'anno: Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è stato un fulmine a ciel sereno, ed ha riacceso le speranze di tutti i fan di vecchia data del famoso marsupiale creato dai ragazzi della Naughty Dog.

In anticipo sul grande schermo

A poco meno di un mese dalla data di rilascio, c'è la possibilità di dare un'occhiata "più da vicino" al titolo, grazie ad un video pubblicato dal gameplayer Arekkz Gaming su Youtube.

Lo youtuber è stato invitato pochi giorni fa ad un evento esclusivo Activision, ed ha deciso di mostrare un bel po' di materiale da Crash Bandicoot: Warped, terzo capitolo della serie.

I livelli mostrati sono diversi ed in particolare il gameplay è incentrato sul recupero di reliquie, parliamo quindi della loro versione in speedrun.

Il primo a comparire su schermo è uno degli stage medioevali intitolato Double Header, mentre il secondo livello affrontato è Gone Tomorrow, ambientato nello spazio. Per chiudere in bellezza, un assaggio di Orange Asphalt, livello nel quale Crash sarà a bordo della sua moto.
Interessante è l'affermazione di Arekkz, che ha confermato la presenza di una leaderboard per i giochi della trilogia.

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, PLayStation 4, Sony, Naughty Dog
Il nostro marsupiale è sempre stato un ganzo sulla moto.

È tutto pronto per il grande ritorno

Per quanto riguarda il lavoro di Activision, esso sembra non aver intaccato lo spirito del gioco, pur apportando notevoli migliorie al comparto grafico e sonoro. In particolare si notano la luce dinamica, che rende i paesaggi notevolmente più profondi e tridimensionali, e la colonna sonora tirata a lucido che, insieme agli effetti speciali, riesce a rievocare vecchi ricordi.

Per il momento questo è quanto, ma manca davvero pochissimo alla data ufficiale del rilascio di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, previsto il prossimo 30 giugno.

Abbiamo un'ultima curiosità: nell'articolo scritto da VG 24/7 sull'argomento abbiamo notato un dettaglio. Infatti è scritto che il gioco verrà rilasciato prima su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro. Che si tratti di un'indiscrezione? Ai posteri l'ardua sentenza.