DISH network

Un altro elemento si aggiunge all’elenco sempre in aumento di dispositivi che ricevono funzionalità di Google Assistant al CES di quest’anno. Dopo aver portato il controllo vocale di Alexa ai suoi servizi a maggio, Dish ha annunciato oggi che farà lo stesso con l’offerta AI di Google.

La funzione arriverà sui dispositivi della società Hopper, Joey e Wally in un momento non specificato nella prima metà di quest’anno. Ciò significa che gli utenti saranno in grado di controllare i loro ricevitori HD con comandi vocali, una volta accoppiati a un dispositivo di abilitazione di Assistant come gli altoparlanti di Google Home, i telefoni Android e l’esercito sempre crescente di dispositivi di terze parti.

I controlli sono più o meno come ci si aspetterebbe: è possibile richiedere nomi o numeri di canali specifici, trovare spettacoli e film per nome o attore, avanzamento rapido, pausa, ripresa e simili. In particolare, è la prima volta che i sistemi possono essere controllati sia in inglese che in spagnolo.

La nuova integrazione arriva pochi mesi dopo che la società ha iniziato a spedire il suo nuovo telecomando per il controllo vocale con tutti i suoi DVR Hopper.