The Division DLC Lotta per la vita

The Division, un gioco problematico

Tom Clancy's: The Division è stato uno dei giochi più problematici della storia di Ubisoft. Dopo pochi mesi dall'uscita, il titolo ha perso circa l'80% degli utenti rispetto al giorno di lancio. Sempre più persone abbandonavano il gioco per la carenza di contenuti.
Dalla sua presentazione, sembrava essere il gioco che avrebbe rivoluzionato il genere dei Third Person Shooter, ma così non è stato. O almeno, non lo è stato fino all'uscita del nuovo DLC Lotta per la vita.

Tom Clancy's The Division DLC Lotta per la vita

Disponibile da Ottobre, inoltre, l'aggiornamento 1.4 che ha modificato molte delle caratteristiche che i giocatori trovavano ostiche. Anche questo piccolo miglioramento ha aiutato la "rinascita" del gioco.

Lotta per la vita: oltre i nemici, anche il freddo

Con questo nuovo DLC si cambiano le carte in tavola. Viene introdotta una nuova sfida: una tempesta di neve si abbatte su New York. Il compito dei giocatori sarà raggiungere il centro della mappa, per recuperare dei farmaci importanti.

Ogni giocatore spawnerà in punti diversi, senza il proprio equipaggiamento: oltre a dover combattere e sopravvivere contro NPC e giocatori nemici, toccherà fare i conti anche con freddo, fame e sete.

The Division DLC Lotta per la vita

Per il freddo dovremo scaldarci vicino ai barili in fiamme che troveremo per strada o inizieremo a congelare, e quindi a perdere salute. Per cibo e acqua, il nostro compito sarà quello di trovare le provviste addosso ai nemici o nei borsoni, in giro per la mappa.

L'obbiettivo? Costruirsi o trovare un buon armamentario (comprensivo di filtro per accedere alla Dark Zone) e dirigersi verso il centro della mappa, dove troveremo i farmaci da recuperare. Tutto questo con una visibilità pari a zero, una mappa piena di nemici e le barre di fame e freddo che scenderanno fin troppo velocemente.

È difficile, stealth e adrenalinico. Questo doveva essere The Division al lancio, ed è per questo che siamo pronti a tornare in azione, con una modalità frenetica e snervante che ci metterà a dura prova.