Battlefield V

EA e DICE hanno svelato tutti i requisiti minimi e raccomandati per la closed alpha del nuovo Battlefield V, iniziata questa settimana e aperta per un periodo limitato di tempo.

Battlefield V: requisiti abbordabili ma sarà richiesto molto spazio

Iniziando dai requisiti minimi, indicati per poter giocare senza troppe pretese, servirà almeno una CPU AMD FX-8350 o un Intel Core i5 6600K, entrambi affiancati da 8 GB di memoria RAM e una GPU NVIDIA GTX 660 o AMD Radeon HD 7850.

Come ogni gioco d'ultima generazione il supporto per sistemi 32-bit non è incluso quindi sarà necessario avere almeno un sistema Windows 7, 8.1 o 10 a 64-bit. Lo spazio d'archiviazione richiesto è di ben 50 GB che potrebbero aumentare con l'uscita del gioco definitivo.

Passando ai requisti raccomandati invece, indicati per poter giocare al massimo, sarà necessaria almeno una CPU AMD Ryzen 3 1300X o un Intel Core i7 4790, 12 o 16 GB di memoria RAM, e una GPU AMD RX 480 o una NVIDIA GTX 1060 3 GB, ovviamente con il pieno supporto alle DirectX 11.1

Battlefield V uscirà su Microsoft Windows, Xbox One e Playstation 4 il 19 ottobre 2018, e sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale utilizzando il medesimo Frostbite Engine di Battlefield 1.