Il servizio di streaming ESPN+ recentemente lanciato da ESPN sta aggiungendo gli e-sport al suo repertorio.

League of Legends in ESPN+

La società ha annunciato che trasmetterà in diretta coperture di diverse competizioni di League of Legends quest'estate, a partire dal 16 giugno, con la Lega Nord League Legends Championship Summer 2018 (NA LCS). Dopo di che arriverà anche la NA LCS Summer Finals a settembre. Infine, verrà trasmessa la League of Legends World Championship in autunno.

L'accordo tra le 2 aziende ESPN e Riot Games non è esclusivo, quindi sarà ancora possibile, per tutti gli utenti che trasmettono dal vivo l'evento, trasmettere quelle stesse competizioni per il titolo di MOBK (multiplayer online battle arena) su Twitch.
Probabilmente ESPN spera che la copertura degli e-sport contribuirà ad attirare più abbonati per il nuovo servizio ESPN+ da 4,99 $ al mese.

ESPN+ include migliaia di ore di eventi live da vari campionati sportivi durante l'anno, programmazione originale e un'esperienza senza pubblicità quando si utilizza il sito Web ESPN e l'app. Inoltre le sottocartelle non vengono costantemente sellati con annunci video pre o post-roll.

Riot Games afferma che il LoL World Championship 2017 ha attirato "80 milioni di spettatori unici che si sono accordati per una singola partita."

Gli appassionati del gioco hanno guardato oltre 1,2 miliardi di ore di video durante l'evento. Riot e BAMTech, la divisione di Disney che ha costruito la tecnologia alla base di ESPN +, sono stati partner commerciali dal 2016 quando le due società hanno firmato un accordo da 300 milioni di dollari per organizzare le competizioni di League of Legends di BAMTech.

Già a novembre, Riot annunciò delle modifiche alla sua lista di competizioni nel Nord America che portò alla creazione di squadre permanenti; molti di loro sono sostenuti o di proprietà di squadre sportive di grossa lega tra cui Houston Rockets e Golden State Warriors.