Facebook Spaces

Mentre Facebook cerca di portare avanti il suo sogno di realtà virtuale, la società sta estendendo la sua nascente piattaforma social VR al fine di utilizzarla su headset non proprietarie dell’azienda.
Un dirigente del reparto VR della società ha annunciato che Facebook Spaces otterrà il supporto per il concorrente headset HTC Vive. La mossa apre la piattaforma a un pubblico più ampio all’interno di quella che è ancora una nicchia molto stretta di utenti. Gli utenti di entrambi gli geadset Oculus e HTC potranno incontrarsi insieme nell’app multipiattaforma in cui possono chattare, guardare video, disegnare, giocare e fare viaggi virtuali.

Facebook ha fatto grossi investimenti nella realtà virtuale con il marchio Oculus, ma Spaces è uno delle poche piattaforme in realtà virtuale high-end che porta il nome di Facebook. Annunciato alla F8 lo scorso anno, l’app è ancora in beta, ma aperta a tutti coloro che possiedono un headset Oculus Rift e ora l’HTC Vive.

Tuttavia a Facebook Spaces manca ancora il supporto per l’headset PlayStation VR di Sony. Di recente Sony ha annunciato di aver venduto oltre 2 milioni di headset in poco più di un anno.