Dopo mesi di silenzio, Square Enix ha finalmente deciso di farsi sentire, rilasciando due nuove immagini di Final Fantasy VII Remake.

Gli screenshot provengono, in particolare, dal MAGIC 2017 (Monaco Anime Game International Conference) e sono stati rilasciati da Tetsuya Nomura, disegnatore e autore di molti dei titoli prodotti dalla casa.

final fantasy vii remake

Nomura ha voluto spiegare i progressi fatti dal team di sviluppo per quanto riguarda il combat system del gioco e sul primo boss del titolo:

"Ho dedicato tanta attenzione al combat system, sono sicuro che riuscirò a colmare tutte le lacune. Nei meeting, avevamo un sacco di problemi con le granate (che non danneggeranno gli alleati).

Per quanto riguarda il boss, si chiama Scorpion, e lo scenario dove si affronterà sarà parzialmente distruttibile. Ho chiesto un video alla compagnia, ma ha rifiutato, scusatemi. I menù non sono ancora pronti, ma ne parlerò di più in un'altra occasione."

– Tetsuya Nomura nella sua dichiarazione –

Final Fantasy VII Remake: un'attesa spasmodica

final fantasy vii remake

L'annuncio di Final Fantasy VII Remake risale all'E3 2015, in cui Square Enix mostrò, per la prima volta, un trailer in CGI in cui si vedevano gli iconici personaggi del gioco. Tante sono state le speculazioni dei videogiocatori, soprattutto fan della saga, che si chiedevano come gli sviluppatori avrebbero cambiato l'estetica ed il gameplay del gioco. Nel 2016, la casa giapponese mostrò finalmente, con un trailer, i cambiamenti grafici e quelli effettuati al combat system. Proprio su quest'ultimo, ci sono state moltissime lamentele, soprattutto da parte dei più nostalgici.

Per chi non lo sapesse infatti, uno degli aspetti più iconici dell'originale Final Fantasy VII, rilasciato nel 1997 su PsOne, era il sistema di combattimento, basato sui turni. Nel remake, come mostrato nel video, il combat system ha subito un cambiamento radicale, che l'ha portato ad essere più simile al recente Final Fantasy XV. Il nuovo combat system non venne apprezzato dai fan della saga, che considerano il settimo capitolo una pietra miliare del mondo videoludico.

Ricordiamo che Final Fantasy VII Remake è al momento sprovvisto di una data d'uscita ufficiale e che, a detta degli sviluppatori, dovrebbe uscire in contemporanea con Kingdom Hearts III, sviluppato dalla stessa Square Enix.