A 30 anni dalla fondazione di Sky è arrivato per Rupert Murdoch il momento di abbandonare il controllo della società a seguito dell'ultima offerta arrivata da parte di Comcast che è risultata migliore rispetto a quella di Fox e Disney. Il risultato è una valutazione record per la società che potrebbe cambiare lo scenario del settore audiovisivo.

Murdoch non è riuscito a ricomprare Sky

Rupert Murdoch lo scorso anno ha venduto la 21st Century Fox al gruppo Disney di cui è diventato azionista per l'importo record di 52,5 miliardi di dollari, battendo proprio Comcast. La Fox era già impegnata dal 2016 nel tentativo di riacquisire la maggioranza delle azioni di Sky con un'offerta di 10,57 £ ad azione e una valutazione di 18,4 miliardi di sterline. Allora le azioni della società erano scambiate a 7,50 £ sul mercato.

L'offerta di Comcast

L'offerta di Comcast ha dunque deciso la conclusione di una vicenda iniziata quasi due anni fa e segna una rivincita sul gruppo Disney. La società leader negli Stati Uniti per la televisione via cavo ha infatti offerto 17,28 £ per azione, contro i 15,67 £ del gruppo rivale.

L'offerta di Comcast ha ottenuto anche l'endorsement dei consiglieri indipendenti del board di Sky e potrebbe portare alla conclusione del processo di acquisizione già entro il prossimo mese, soprattutto se anche Fox deciderà di accettare l'offerta, ritirandosi da Sky e e accettando 15 miliardi di sterline per quella che adesso è una quota di minoranza.

Non ci saranno cambiamenti radicali

Sky rappresenta un'opportunità unica per una società come Comcast che è presente principalmente nel mercato statunitense. Sky ha infatti una solida presenza in Europa e possiede già i diritti per importanti manifestazioni come il campionato di Premier League e numerose produzioni cinematografiche, fronte sul quale potrebbe arrivare una maggiore integrazione visto che Comcast è proprietario di NBC. Nel prossimo futuro comunque, stando alle prime affermazioni del management, Sky seguirà una linea in continuità col passato e manterrà ampia autonomia.