follow-me-cooler
La Follow Me Cooler in tutta la sua estetica

Solitamente quando andiamo a correre ci portiamo il nostro animale domestico come il cane o addirittura il gatto, ma se ci portassimo dietro un oggetto inanimato, cosa succederebbe? Beh i ragazzi della casa Californiana Hacker House, hanno creato un "cucciolo" cibernetico che tiene al fresco le nostre bibite e che ci segue mentre camminiamo al parco o mentre facciamo jogging; il suo nome è Follow Me Cooler.

Come funziona Follow Me Cooler?

In questi ultimi tempi che il caldo diventa sempre più insopportabile, qualsiasi cosa riesca ad attenuare la sofferenza dell'afa estiva, viene vista come un vero e proprio miracolo. Se l'aria condizionata può creare raffreddori di fine giugno non si capisce quali potrebbero essere gli effetti negativi creati da questa bizzarra invenzione. I due giovani ingegneri di San Francisco hanno creato Follow Me Cooler proprio per evitare questi problemi. Il team di Hacker House è specializzato in robotica e, in questo caso, utilizza un hardware Arduino Uno che si interfaccia al nostro smartphone tramite l'uso del Bluetooth e crea delle coordinate GPS per poterci seguire ovunque.

Quasi tutti possono costruirsi la propria borsa frigo su ruote

I ragazzi di Hacker House hanno rilasciato dei video tutorial per assistere passo dopo passo i clienti nell'impresa di costruire la propria borsa frigo automatizzata. (Parte 1, Parte 2) Per sviluppare e assemblare il proprio Follow Me Cooler, ci vuole qualche competenza di elettronica ed un tempo di circa 10 ore; è richiesto altresì un minimo background di ingegneria robotica.

Dopo aver sistemato la base bisogna mettere a punto la parte elettronica e in seguito aggiungere i componenti del sistema di guida e le ruote. Il risultato promette di essere sensazionale: per bere qualcosa di fresco sarà sufficiente premere sullo schermo del proprio smartphone.