Fujifilm X-T100

Fujifilm ha annunciato X-T100, il primo modello di una nuova linea della serie X di fotocamere mirrorless, eccellente ma sempre più strabordante.

Come si presenta

Questa è una fotocamera a basso costo che combina l'estetica di Fujifilm con un design più convenzionale e tradizionale. Il fattore di forma è generalmente simile a una reflex e i controlli posteriori sono quasi identici all'X-T20, spesso considerato il miglior punto di ingresso della serie X.
Non c'è praticamente nessuna presa, mentre il mirino elettronico "dome" si inclina indietro per rivelare un flash a comparsa, e c'è un touchscreen inclinabile orizzontalmente.

L'X-T100 evita inoltre i quadranti di compensazione dell'esposizione e della velocità dedicati di Fujifilm per i controlli PASM tradizionali, come l'entry-level X-A5; ci sono due quadranti non contrassegnati sulla parte superiore della fotocamera, ma non è chiaro cosa effettivamente fanno.
Un'altra cosa che X-T100 condivide con l'X-A5 è il sensore: è un sensore APS-C da 24 megapixel che non usa l'array di colori X-Trans di Fujifilm, ma utilizza lo stesso layout Bayer utilizzato da ogni altra fotocamera creatore del pianeta.

Cosa ne pensano gli utenti

Le opinioni sono generalmente divise sui benefici di X-Trans; alcuni giurano per il suo effetto sulle prestazioni del colore e del rumore, altri lamentano l'impatto sui flussi di lavoro di elaborazione RAW. L'X-T100, quindi, è una buona macchina fotografica per il prezzo, e non richiede che i nuovi utenti si adattino ad alcune delle stranezze di Fujifilm.

In ordine ascendente di prezzo: X-A5: modello entry-level senza mirino, può essere usato come uno schermo "point-and-shoot" e funziona perfettamente per i selfie X-T100: modello entry-level con mirino, può essere utilizzato come qualsiasi altra fotocamera X-T20: modello entry-level per "la via Fuji" – design compatto in stile SLR, sensore X-Trans, controlli stile film, touchscreen X-E3: essenzialmente identico a X-T20 ma con design a telemetro X-T2: modello in stile SLR di livello professionale X-Pro2: modello in stile telemetro di livello professionale, mirino ottico X-H1: modello SLR di fascia più alta, stabilizzazione dell'immagine nel corpo, il meglio per i video Tutte queste fotocamere, ovviamente, condividono un design retro attraente e la compatibilità con la gamma di obiettivi APS-C della migliore qualità della Fujifilm.