GIOIN FashionTech, l'evento di Digital Magics per la moda del futuro

GIOIN Fashiontech Digital Magics Milano

Milano è la capitale mondiale della moda, settore in continuo sviluppo e che è pronto ad accogliere la presenza di società tecnologiche, come dimostra l'evento dedicato al FashionTech organizzato da GIOIN e Digital Magics per il prossimo martedì, giorno di chiusura della Milan Fashion Week stagionale.

Un appuntamento per il FashionTech con Digital Magics

L'appuntamento di settembre, giunto al suo terzo anno, è dedicato all'impatto dell'innovazione tecnologica sul settore della moda. Il settore, con un fatturato in crescita nel 2017 del 2,5% a 64,8 miliardi di Euro e l'export a 50 miliardi, è la seconda industria dell'economia in Italia. Secondo la Camera Nazionale della Moda Italiana per restare competitivi bisogna puntare su fattori chiave come qualità, creatività, innovazione e sostenibilità. La tecnologia è ormai parte integrante di questo settore, un tempo definito tradizionale.

L'evento di quest'anno presso Talent Garden Calabiana inizierà alle 16:30 e vedrà gli interventi di:

  • Tony Gherardelli, Head of Innovation Promotion Intesa Sanpaolo Innovation Center;
  • Alessandro Piana Bianco, Experience Director Deloitte Digital;
  • Massimo Temporell, Co-Founder e Presidente TheFabLab;
  • Luca Morena, Co-founder e CEO Nextatlas;
  • Marco Gay, Amministratore Delegato Digital Magics;
  • Layla Pavone, Consigliere Delegato e Chief Innovation Marketing e Communication Officer Digital Magics.

Ci saranno anche le presentazioni dei rappresentanti di 5 startup importanti nel settore che presenteranno le loro novità per la moda.

Partner del progetto e prossimi appuntamenti

L'evento sarà proposto con la collaborazione di Intesa Sanpaolo come main partner e con il supporto di Officine Innovazione (gruppo Deloitte), Cisco, Fastweb, Oracle e Sisalpay.

I prossimi incontri del GIOIN saranno a ottobre a Roma sulla Circular Economy e a dicembre a Milano sul FinTech.