Google Assistant Maps

Google vuole integrare il suo assistente vocale in ogni dispositivo e app, in particolare la società ha intenzione di integrare Google Assistant su Google Maps. Questa estate sarà disponibile su iOS e Android.

All'I O di Google, il direttore di Google Assistant Lilian Rincon ha mostrato una demo di Google Maps con l'assistente in questione. Supponiamo che tu stia guidando e stia utilizzando Maps per le indicazioni stradali. Puoi chiedere a Assistant di comunicarti il tuo ETA senza toccare il telefono.

Puoi anche controllare la musica con la tua voce, per esempio. Rincon ha anche riprodotto musica su YouTube, ma senza l'elemento video ovviamente. Di conseguenza Assistant ti consente di accedere alla vasta libreria musicale di YouTube durante la guida.

Se possiedi un'auto più recente con Android Auto o Apple CarPlay hai già utilizzato gli assistenti vocali nella tua auto, ma molti utenti si affidano esclusivamente al proprio telefono. Ecco perché ha senso integrare l'assistente della società su Google Maps direttamente.

Questo è inoltre un ottimo modo per promuovere Google Assistant agli utenti che non hanno ancora familiarità con esso. E' anche vero che l'app ti costringe a condividere la cronologia delle posizioni, la cronologia web e l'attività delle app. In pratica consenti a Google di accedere a tutto ciò che fai con il tuo telefono.