Google Maps si aggiorna ancora, lo scopo è rendere l'applicazione di navigazione il più precisa e dettagliata di sempre.

Il nuovo aggiornamento di Google Maps fornirà anche le indicazioni sul numero dei posti a sedere su treni e metro, tutto grazie anche all'aiuto degli utenti. Secondo alcune segnalazioni raccolte dal sito Android Police, infatti, l'azienda di Mountain View avrebbe chiesto aiuto alla propria community iniziando ad avviare una notifica, tipo test, che consente di specificare il grado di affollamento di una determinata tratta. In questo modo l'applicazione incrociando i dati messi a disposizione riuscirà a determinare quale tratta è meglio percorrere in base all'affollamento.

Al momento la notifica è arrivata agli utenti del sistema operativo Android in Svezia e secondo diverse segnalazioni è già operativa da diversi mesi per gli utenti iOS che viaggiano in metro o in treno a San Francisco, New York, Washington, Tokyo e Parigi.

La notifica chiede agli utenti di indicare il livello di presenze sul mezzo di trasporto pubblico dando una serie di opzioni: molti posti disponibili, pochi posti disponibili, solo posti in piedi, solo posti in piedi con spazi angusti, insicuro.

Questo nuovo aggiornamento sarà molto utile per tutti gli utenti dato che da adesso in poi si potrà calcolare e capire al meglio quanto ci convenga percorrere una tratta di un autobus piuttosto che un altra. Google continua a rinnovarsi su questo aspetto e più sarà specifica e dettagliata più le nostre vite saranno ottimizzate e finiremo sempre meno fermi in mezzo al traffico.

Di recente Google Maps ha introdotto due nuove funzionalità utili per gli automobilisti: la segnalazione degli autovelox e la realtà aumentata per visualizzare i percorsi. Con questi costanti e innovativi aggiornamenti Google passa sicuramente in testa come sistema GPS/navigatore, vedremo sicuramente a breve come si svilupperà la concorrenza sotto questo punto di vista.