Greenrail StartupItalia

Greenrail, startup italiana nata nel 2012 dalla mente di Giovanni Maria De Lisi, dopo aver ricevuto un investimento di 75 milioni di dollari da parte degli Stati Uniti (come quanto descritto in questo articolo), è stata anche  riconosciuta dalla giuria di StartupItalia, come la miglior startup dell'anno durante l'Open Summit 2017.

La giuria dell'Open Summit 2017

La giuria, composta da oltre 120 membri (rappresentanti di aziende e investitori) si sono occupati di selezionare tra oltre 100 aziende le 10 più meritevoli per quanto riguardava l'anno corrente, successivamente è stata scelta la migliore tra queste dieci: Greenrail.

Il politecnico di Milano e Greenrail

La collaborazione tra queste due entità è stata fondamentale per la riuscita del progetto, infatti attraverso il politenico sono state ricercate e sviluppate le tecnologie necessarie a creare il prodotto che Greenrail può vantare di offrire.
Stefano Mainetti, CEO di PoliHub ci parla proprio di questo rapporto nel video seguente.

Inoltre, vi lasciamo le dichiarazioni da parte del CEO di GreenrailGiovanni Maria De Lisi, riguardo la premiazione della propria startup.

Per finire, Greenrail prevede per il 2019 più funzionalità per quanto riguarda le proprie traverse ferroviarie, permettendoli ad esempio di integrare sistemi elettronici o produrre energia solare. Per maggiori informazioni e dettagli,  vi invitiamo a visitare il sito ufficiale di Greenrail.