Vive Pro

HTC durante il CES 2018 ha presentato il nuovo visore per la realtà virtuale Vive Pro e il suo Wireless Adaptor. Tra le novità principali troviamo l'utilizzo di nuovi pannelli, maggior risoluzione e un miglior comparto audio.

HTC Vive Pro: aumenta la risoluzione e migliora il comparto audio

Come per la soluzione precedente, anche Vive Pro utilizza due pannelli OLED PenTile ma con una maggior risoluzione (2880×1600) che equivale a circa il 78 % in più rispetto al modello precedente. Un bel passo avanti per garantire un esperienza più coinvolgente e meno faticosa.

Rinnovato anche il comparto audio con l'uso di cuffie di miglior qualità e di un amplificatore integrato, così come è stata rivista l'ergonomia e facilità d'uso migliorandola, ora è più facile, leggero e comodo da indossare. Presenti anche due microfoni e due telecamere frontali.

Il Vive Wireless Adaptor invece permette di utilizzare il visore e i suoi controller senza fili, sfruttando la tecnologia Intel WiGig con banda fino a 60 Hz per garantire basso input lag. L'arrivo dell'adattatore è previsto per fine 2018 mentre del visore non si ha ancora una data.