Nuovi rumor per il nuovo Huawei P20, già vittima di precedenti leak che mostravano la presenza di un display 18:9, un nuovo SoC e ben tre fotocamere. Sebbene non sia, al momento, del tutto chiara l'effettiva utilità di tre fotocamere, non possiamo far altro che attendere eventuali conferme da parte della casa cinese.

Huawei P20: tre sensori, nuovo Kirin 975 e tre varianti

Stando ai rumor, il nuovo top di gamma della casa di Shenzen arriverà in tre varianti: P20, P20 Plus e P20 Pro. Le differenze sembrano consistere solo nella disposizione dei tre sensori e, per quanto riguarda il modello Pro, nella presenza di un nuovo SoC chiamato Kirin 975, mentre gli altri due monteranno l'attuale e potente Kirin 970.

Quest'ultimo è stato lanciato assieme al Mate 10 Pro e, oltre ad avere una configurazione octa-core (8x A72+8x A53) e una GPU Mali-G72MP12, è coadiuvato da una NPU (Neural Processing Unit), ovvero un'IA che gestisce l'intero telefono. Passando ai nuovi top di gamma, sono comparse in rete alcune immagini che mostrano la disposizione delle tre fotocamere:

Sull'Huawei P20 Plus, queste sembrerebbero disposte a mo' di "semaforo", in modo simile a quanto avviene su iPhone X, mentre sulla versione liscia le fotocamere sono disposte orizzontalmente. Al momento non sono disponibili informazioni circa risoluzione, caratteristiche e tipologia dei tre sensori. Il nuovo top di gamma dovrebbe debuttare al prossimo Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, che si terrà tra il 26 Febbraio e il 1 Marzo.