HyperX Cloud Stinger Cuffie Gaming

Kingston, con la sua divisione HyperX dedicata al gaming, non ha mai deluso nel campo audio. E questa è la prova definitiva: le HyperX Cloud Stinger sono le cuffie da gaming perfette per chi cerca un ottimo prodotto ad un prezzo davvero conveniente.

1Specifiche tecniche delle HyperX Cloud Stinger

Driver: dinamici da 50mm con magneti al neodimio;
Tipo: circumaurale, chiuso sul retro;
Risposta in frequenza: 18Hz-23.000Hz;
Impedenza: 30 Ω;
Livello di pressione sonora: 102 ± 3dBSPL/mW a 1kHz;
Peso: 275g;
Tipo e lunghezza del cavo: Cuffie (1,3m) + Prolunga con biforcazione a Y (1,7m);
Connessione: Cuffie – Jack da 3,5mm (4 poli) + prolunga PC – Jack microfono e jack stereo da 3,5 mm.

Microfono

Componente: microfono con condensatore a elettrete;
Pattern polare: unidirezionale, cancellazione del rumore;
Risposta in frequenza: da 50Hz a 18.000Hz;
Sensibilità: -40 dBV (0dB=1V/Pa,1kHz).

2Packaging

La “copertina” ha un look aggressivo, contrapposto all’eleganza della scatola che circonda. Una volta sfilata, quest’ultima apparirà completamente nera e conterrà le nostre cuffie, pronte per essere utilizzate.

Nella confezione sono presenti le cuffie, un libretto di istruzioni e un cavo sdoppiatore, utile nel caso in cui giocassimo su PC. Il cavo è molto lungo e questa è sicuramente una nota più che positiva; in questo modo avremo decisamente più libertà di movimento.

3Design e Caratteristiche

Il design è curato nei minimi dettagli: linee dritte e uno stile stealth caratterizzano questo prodotto. Anche la base e la testa del microfono sono contraddistinte da linee particolari e accentuate.

Ricoperte quasi completamente di un nero opaco, si distaccano la scritta sull’arco che è nera lucida e i padiglioni, dove troviamo il logo di HyperX in rosso.

La finta pelle che poggia sulle orecchie e sulla testa (sotto l’arco), anche quella in nero, è morbida e mantiene facilmente la forma della testa. Anche il cavo è di buona fattura, con uno spesso rivestimento in gomma.

HyperX Cloud Stinger Cuffie Gaming

Le cuffie possono essere collegate facilmente sia alla PS4 che a Xbox One. Grazie alle impostazioni, potremo ascoltare sia l’audio di gioco che quello delle chat vocali, direttamente dai controller. Diversamente, per utilizzarle al PC, ci servirà l’adattatore, fortunatamente incluso.

4Qualità Audio

La qualità audio è impressionante: gli alti e i medi sono pieni, cristallini e puliti. Le voci degli altri giocatori si possono udire perfettamente e suoni come gli spari o i passi vengono riprodotti in maniera fedele.

HyperX, però non migliora la piccola pecca presente nei precedenti modelli, i bassi, che anche qui si dimostrano non amplificati a dovere. Un test effettuato su canzoni di diversi generi musicali presentano delle cuffie equalizzate a dovere, che quindi si dimostrano ideali anche al di fuori dal mondo gaming.

Bisogna inoltre citare il fatto che la distanza e la posizione dei driver rispetto all’orecchio ricreano l’atmosfera che ci circonda in game, all’interno dei padiglioni. In questo modo, ci renderemo davvero conto dei suoni disposti all’interno dell’ambiente che ci circonda.

La voce dei nostri compagni risulta pulita e non vi sono problemi relativi alla comunicazione vocale. Anzi, grazie al piccolo slide laterale, potremo facilmente regolare il volume globale, e con il microfono alzato non dovremo ricordare di aver disattivato o meno l’audio.

HyperX Cloud Stinger Cuffie Gaming

Il microfono, a livello tecnico, produce un suono non cristallino, ma comunque pulito e nella media. Sarà quindi ottimo per parlare con i propri amici o per inviare un messaggio vocale; insomma, nell’utilizzo di tutti i giorni risulterà un valido compagno. Se volessimo, invece, registrare un gameplay o una live, sarebbe preferibile l’uso di un microfono esterno.

5Esperienza Personale

La comodità è il punto forte delle Cloud Stinger: i padiglioni si appoggiano delicatamente intorno alle orecchie e, anche se porterete gli occhiali, non avvertirete fastidio al momento di toglierle di dosso.

Il microfono è molto comodo sia nella sua forma che nelle diverse caratteristiche. Abbassandolo, potremo piegarlo secondo la nostra volontà, in modo da avvicinarlo o allontanarlo dalla bocca.

Riportandolo in posizione, con un lieve scatto si disattiverà la comunicazione vocale. In questo modo non si avverte il bisogno di tasti che disattivino la voce. Questo lascia lo spazio, sotto il padiglione destro, ad un piccolo slide.

HyperX Cloud Stinger Cuffie Gaming
Le cuffie all’interno della scatola

Lo slide è fisico, quindi non ci dovremo preoccupare della fragilità di tasti touch o simili. La sua funzione è quella di aumentare o diminuire il volume globale, molto comoda per via della sua posizione sotto il padiglione, in modo tale da non avere pulsanti in mezzo al cavo.

6Conclusione

Comode, con un buon comparto sonoro e sicuramente belle da vedere, le nuove HyperX Cloud Stinger, portano una ventata di aria fresca. Con un prezzo di listino di soli 59 €, si piazzano tra i migliori headset della fascia media. Se volete un ottimo prodotto, ad un prezzo contenuto, avete trovato le cuffie perfette per voi.

Potete acquistarle nei seguenti store:

Amazon.it a 59,90 € Qui
AKInformatica a 59,90 € Qui