L’Associazione Nazionale Giovani Innovatori (ANGI) , con il supporto della Commissione Cultura del Parlamento Europeo e di alcune delle più importanti Istituzioni italiane, persegue la sua mission di proporsi in Italia e nel mondo come punto di riferimento per l’innovazione, sviluppandola in tutte le sue declinazioni. Dopo il successo degli eventi organizzati presso la Camera dei Deputati e il Parlamento Europeo a Bruxelles, ANGI ha organizzato un nuovo evento presso la prestigiosa sede del Circolo Canottieri Lazio in compagnia di importanti opinion leader tra imprenditori, comunicatori e campioni sportivi dove sono stati analizzati i numerosi spunti del binomio innovazione e sport insieme a tutti i numerosi giovani innovatori della community.

Un evento di successo al Circolo Canottieri Lazio

L’evento di ieri è stato un grande successo di pubblico e di contenuti con la partecipazione di diversi membri d’élite del panorama romano (sportivi, imprenditori, giornalisti, professionisti e soci del Circolo Canottieri Lazio) e di importanti organizzazioni sostenitrici dell’ANGI, tra cui Confindustria, Confcommercio, Unioncamere, Federmanager, Confassociazioni, Istituto Piepoli, Agenzia Nazionale Giovani, AECI e il Centro Sportivo Italiano.

Sono davvero molto orgoglioso del meraviglioso successo di pubblico e di contenuti per questa manifestazione promossa dall’ANGI in cui abbiamo voluto mettere in luce i temi dello sport, dell’innovazione, dell’imprenditoria digitale e della comunicazione nella prestigiosa sede del Circolo Canottieri Lazio che ringrazio molto per averci ospitatoRingrazio anche i diversi opinion leader che ci hanno accompagnato per questa manifestazione e i tanti partecipanti della classe dirigente che sostengono ANGI  nella sua importante missione per i giovani e per il mondo innovazione. A settembre riprenderemo i lavori per nuovi ed importanti traguardi che vogliamo raggiungere per valorizzare le giovani generazioni e le grandi eccellenze del nostro Paese”.

Gabriele Ferrieri, presidente dell’ANGI

Un evento frutto di importanti collaborazioni

L’evento è stato possibile grazie alla rete di contatti che l’ANGI sta costruendo e che include alcune delle maggiori rappresentanze territoriali e testimonial di eccellenza nel campo dello sport e dell’imprenditoria innovativa, tra cui:

  • Paolo Sbordoni, Presidente Circolo Canottieri Lazio;
  • Debora Sbei, Pluricampionessa Mondiale di Pattinaggio Artistico;
  • Gabriella Bascelli, Campionessa di Canottaggio (Squadra Olimpica 2004 e 2008);
  • Fabrizio Ranieri,Campione Mondiale di Canottaggio;
  • Alessia Nicolini Pilota e Campionessa di Sport Estremi.

Esperienze straordinarie di successi sportivi e di traguardi raggiunti che hanno entusiasmato il pubblico e tutti i giovani presenti. A seguire i temi dell’imprenditoria digitale, della managerialità al femminile e il mondo della comunicazione rappresentati da:

  • Riccardo Di Stefano, Vicepresidente Nazionale Confindustria Giovani;
  • Deborah Ghisolfi, Presidente di PRO4ICT – Associazione Nazionale Professionisti ICT – Confcommercio Imprese per l’Italia;
  • Giulio Gambino, Direttore The Post Internazionale;
  • Daniele Giacobbe, Amministratore Delegato Gruppo Editoriale Italiano.

L’occasione per presentare un documentario

Durante l’evento è stato anche presentato il documentario realizzato dall’ANGI durante la missione al Parlamento Europeo di Strasburgo in cui sono state affrontate le tematiche dei giovani e dell’Europa, attraverso le parole di diversi esponenti delle istituzioni italiane ed europee protagonisti del cortometraggio, tra cui ricordiamo:

  • Stefano Maullu, Vicepresidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo;
  • Vincenzo De Luca, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese presso il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
  • Giancarlo Vilella, Direttore Generale per l’Innovazione e il Supporto Tecnologico del Parlamento Europeo;
  • Gianpaolo Meneghini, Responsabile Programma Europeo (EUVP).