Instagram, celebre social network basato sulla condivisione di foto, si sta avvicinando sempre di più ad un’applicazione rivale, Snapchat. Quest’ultima ha spopolato nelle nuove generazioni per via della sua peculiarità ovvero la possibilità di pubblicare brevi video o foto, che saranno visibili ai propri amici per un massimo di 24 ore.

Nel corso dello scorso anno, dato l’enorme successo di Snapchat, anche Instagram ha introdotto una funzione simile. Infatti è stata introdotta la possibilità di pubblicare video e foto che si “autodistruggono” in 24 ore, tramite le sezioni Direct e Stories.

Grazie a Direct vi è la possibilità di mandare ai propri amici un breve video o una foto che possono essere visualizzati solo dal destinatario, e non da tutti i nostri seguaci come avviene con Stories.

Funzionalità introdotte con il nuovo aggiornamento

Con il nuovo update, la sezione Direct sarà rivisitata completamente. Infatti, i video a scadenza non saranno più una funzione a parte, ma verranno introdotti in delle vere e proprie conversazioni. Aggiungendo così la possibilità di poter rispondere con messaggi o stickers al mittente.

Questi video saranno visibili solo 2 volte, nell’arco delle 24 ore. Nel caso in cui il ricevente guardi il video per la seconda volta o effettui uno screenshot, verrà notificato a chi ha inviato il video stesso. Insomma, un’altra funzione che ora Instagram ha in comune con Snapchat.

Sicuramente questi ultimi aggiornamenti stanno giovando a Instagram, a discapito di Snapchat che, secondo i dati, sta perdendo utenti; tanto è vero che il social, da quando ha introdotto questo genere di video, ha visto un incremento di utenti da 300 a 350 milioni, in pochi mesi.

L’annuncio di questo nuovo aggiornamento è avvenuto tramite Twitter, sulla pagina ufficiale di del social network, con il post:

“Vogliamo che Direct sia il posto migliore in cui avere conversazioni visive divertenti con gli amici. Non perderti i prossimi post.”

Inoltre è stato pubblicato un breve video che mostra le nuove funzioni.