Holiday and smartphone

Fino a circa dieci anni era vero il collegamento diretto tra le parole “internet” e “computer“. Definendo “computer” solo i desktop e i laptop quest’uguaglianza ormai non è più vera per un numero sempre maggiore di persone, ormai completamente convertite al mobile o che hanno iniziato a utilizzare internet direttamente con uno smartphone o con un tablet, senza aver mai avuto un computer.

“L’adozione del mobile avviene in maniera tutt’altro che uniforme a livello globale. Questa relazione dimostra che identificare le aree in cui il consumo digitale tende a concentrarsi sulle piattaforme mobili permette a proprietari di media, inserzionisti e relativi centri media di portare alla luce nuove opportunità potenziali in termini di audience e contenuti. Con l’ampliamento della misurazione delle audience mobile a livello granulare e basata su dati panel, comScore intende perseguire l’intento di individuare nuovi trend da azionare.”

Will Hodgman, Executive VP of international sales presso comScore.

smartphone tablet internet mercato

Per il 26% degli italiani internet è solo da smartphone e tablet

Il mobile costituisce ormai la modalità prevalente per accedere a internet. In paesi come il Messico, l’India e l’Indonesia vengono spesi da mobile più del 75% dei minuti complessivi su internet. In Italia siamo al 63%, un valore in linea con economie occidentali come quelle britannica e statunitense. La percentuale di persone che accedono a internet esclusivamente da dispositivi mobile in Italia (il 26%) è invece molto più alta rispetto a quella di Germania, UK e USA (rispettivamente il 4%, l’8% e il 12%).

Un mercato polarizzato

Il mercato italiano è caratterizzato inoltre da un’incredibile polarizzazione, con l’87% del tempo speso in una sola app, con sole 11 applicazioni che hanno un tasso di penetrazione sul mercato almeno del 20%, contro le 17 applicazioni del Regno Unito e le 20 degli Stati Uniti.

Un rapporto comScore

I dati sopracitati sono tratti dalla relazione internazionale sull’uso dei dispositivi mobili per il 2017 di comScore, uno studio che si propone di esaminare le audience mobile, le categorie di contenuti e le applicazioni che stanno modificando il panorama digitale globale. La relazione si basa su dati multi-piattaforma relativi a 14 mercati internazionali allo scopo di evidenziare trend globali e differenze regionali nell’utilizzo dei dispositivi mobili.