The Legend of Zenda e Pexel – Kickstarter WeeklyGames

Kickstarter WeeklyGames

Benvenuti al quinto appuntamento di Kickstarter WeeklyGames, l’unica rubrica così hipster, da darvi consigli sui prodotti altrettanto hipster nel mondo del crowdfunding.

Anyone Can Be a Game Developer. Build “The Legend of Zenda”!

GENERE: corso di istruzione al videomaking

SVILUPPATORE: Mammoth Interactive

La rubrica di Kickstarter WeeklyGames si apre oggi non con un videogioco, bensì con un corso per il videogame making. Il progetto è stato indetto da Mammoth Games, software house che prevede di rendere ogni “studente” del corso in grado di poter e saper sviluppare titoli di qualità e che rispettino gli standard del panorama videoludico, tramite l’utilizzo di alcuni motori grafici, come Unreal Engine e Unity 3D, che hanno fatto la fortuna di tanti sviluppatori indie.

John Bura, facente parte della software house, ha precisato come questa sia un’opportunità per tutti coloro che sono alla ricerca di un’esperienza completa nel videogame making e che non si riduce al solo studio di codici e modellazione 3D, bensì alla comprensione delle caratteristiche necessarie per la creazione di un titolo che rispetti canoni qualitativamente alti e soddisfacenti per l’audience. Nel corso della preparazione infatti, ogni partecipante sarà assistito nella creazione di vari cloni che si rifaranno ad alcuni dei titoli più rinomati dell’industria videoludica.

Sfortunatamente non è stato possibile reperire il video dell’attuale campagna, che potrete trovare in uno dei link sottostanti, ma qui di seguito troverete quello di una precedente sempre riguardante la stessa tematica:

  • Link della campagna Kickstarter;
  • Termine della campagna previsto per il 10 marzo 2017;

Prisma e the Masquerade Menace

GENERE: side-scrolling puzzle platformer

SVILUPPATORE: Shiny Bolt Games

Shiny Bolt Games è all’opera su un titolo ambizioso e che renderà la vita difficile a tutti i videogiocatori. Prisma e The Masquerade Menace è infatti un gioco che fa delle sezioni platform, combinate ad elementi di puzzle solving, il suo punto di forza e la sua caratteristica principale. Non è tutto, poichè la protagonista del titolo, chiamata Ray, avrà la possibilità di sfruttare più dimensioni del proprio mondo e quindi avere accesso a piattaforme ed oggetti che sarebbero altrimenti invisibili in un’altra. E’ importante tra l’altro sottolineare come, in base ad ogni dimensione scelta, il costume della nostra protagonista varierà e cambierà, dandoci accesso a diverse tipologie di poteri.

Il titolo ha già ottenuto moltissimi consensi e premi da parte nelle maggiori conferenze ed eventi oltreoceano e gli sviluppatori hanno annunciato che attualmente sarà rilasciato come esclusiva PC, ma non hanno smentito, e sperano, per un possibile approdo del titolo su PS4 ed Xbox One.

  • Link della campagna Kickstarter;
  • Termine della campagna previsto per il 16 marzo 2017;

No Mercy: For Lorne Hope

GENERE: Brawler/Hack and slash

SVILUPPATORE: Multivarious Games

No Mercy: For Lorne Hope è un titolo adrenalinico e che focalizza la sua attenzione su combattimenti frenetici contro orde di nemici e possenti boss.

Il titolo comprenderà al suo interno cinque differenti personaggi giocabili, tutti con skill set e caratteristiche differenti. Ognuno di questi avrà una propria storia e delle interazioni con gli altri protagonisti dell’avventura, rivelando alcuni background di essi. Gli sviluppatori di Multivarious Games hanno inoltre confermato la presenza di una componente multiplayer co-op, che permetterà di proseguire nell’avventura al fianco dei propri amici.

Un plauso va inoltre fatto al comparto grafico del titolo, che fa sfoggio di un look cartoonesco, accattivante e curato, e si fa forte di animazioni fluide e di buon livello.

No Mercy: For Lorne Hope è atteso come esclusiva PC per marzo 2018.

  • Link della campagna Kickstarter;
  • Termine della campagna previsto per il 16 marzo 2017;

Pexel

GENERE: RPG Dungeon Crawler

SVILUPPATORE: Pulse Studios

Pexel è un prodotto di Pulse Studios, che vuole proporre al pubblico un gameplay profondo ed appagante che comprende esplorazione, combattimento impegnativo, tante storylines e un sistema di quest e sottoquest.

Il titolo presenta un comparto grafico in pixel art ed utilizzerà un sistema di generazione procedurale random infinito per ogni dungeon e potrà essere giocato in singolo o in modalità multiplayer, fino a quattro giocatori. Gli sviluppatori hanno inoltre affermato che in futuro aggiungeranno la possibilità di far prendere parte a più giocatori. Il gioco possiederà caratteristiche tipiche dei GDR, come il sistema di livellamento e la possibilità di utilizzare molte tipologie di armi, dagli archi alle daghe e una visuale in prima persona, molto simile a Skyrim.

Il gioco è attualmente atteso come esclusiva PC per il mese di marzo o aprile 2017.

  • Link della campagna Kickstarter;
  • Termine della campagna previsto per l’11 marzo 2017;

Caveman Warriors

GENERE: Platform

SVILUPPATORE: JanduSoft

Caveman Warriors è un platform che si ispira a molti classici del panorama videoludico, come Metal Slug e Super Mario. Il titolo darà la possibilità al giocatore di scegliere tra quattro differenti personaggi ed intraprendere l’avventura in single o al fianco dei proprio amici, grazie al co-op locale, con la possibilità di giocare fino a quattro giocatori.

Gli sviluppatori hanno affermato che saranno presenti otto mondi in cui giocare ed alcuni cambieranno la tipologia di gameplay con cui dovranno essere affrontati, presentando

Il gioco sarà rilasciato su PC ed in seguito su PS4 ed Xbox ONE. Tuttavia, la software house vorrebbe portare fortemente il titolo, anche su PSVita, Nintendo Switch e WiiU.

Qui il link della demo del gioco.

  • Link della campagna Kickstarter;
  • Termine della campagna previsto per il 17 marzo 2017;