Lenovo Mirage Camera

In occasione del rilascio dell’headset Mirage Solo, Lenovo rilascerà anche la prima fotocamera basata sulla tecnologia 180 di Google. La Lenovo Mirage Camera, che sembra essere fortemente orientata verso i creatori di YouTube, è dotata di un paio di obiettivi fisheye da 13 MP posizionati a distanza di occhi, consentendo una visione 3D di alta qualità perfetta per la visualizzazione VR. Al prezzo di $ 299, la fotocamera non è troppo costosa per i creator che cercano di sperimentare, ma è lecito domandarsi quanto sia grande quella nicchia.

La fotocamera è basata sulla piattaforma VR180 di YouTube, che punta a rendere i contenuti VR live-action un po’ più appetibili ai creatori. Le telecamere a 360 gradi hanno sicuramente attirato molta attenzione, ma i creatori non hanno davvero capito come farne contenuti di successo. Il compromesso di Google è quello di semplificare il mezzo con una fotocamera che gira video alla metà di angolazione, ma non è troppo costosa e offre video 3D 4K nitidi.

In termini di costruzione, la fotocamera è molto bella. Non sembra che sia di qualità eccessivamente alta ma è abbastanza solida e, soprattutto, molto tascabile. Come molte fotocamere 360 la durata della batteria non è eccezionale, due ore, ma la batteria può essere scambiata facilmente e la fotocamera viene fornita con una di ricambio.

Gli utenti possono utilizzare l’app VR180 di Google per visualizzare in anteprima gli scatti e le riprese in diretta dalla videocamera.