LG G6

LG G6, il prossimo smartphone dell'omonima azienda, sarà mostrato il 26 Febbraio, alla Mobile World Congress di Barcellona. Anche se sono molte informazioni sul device che, trapelate nel corso degli ultimi mesi, possono darci un'idea più o meno precisa su come sarà lo smartphone.

Specifiche tecniche di LG G6

Riguardo alla scheda tecnica, le ultime fonti sono abbastanza concordanti, e descrivono l'hardware di un vero top di gamma. Infatti, nella scocca troviamo un chipset di ultima generazione, lo Snapdragon 821, accompagnato da 4 GB di RAM; il tutto è alimentato da un batteria da 3200 mAh.

Con l'intenzione di discostarsi dal fallimento dello scorso G5, il G6 non avrà una batteria rimovibile, per via dei numerosi problemi riscontrati dall'utenza.

Display di LG G6

Il display, secondo una delle fonti, avrà un elevatissima risoluzione, di 2880×1440 pixel, su un pannello AMOLED da 5,7 pollici. Inoltre, osservando le ultime immagini trapelate, possiamo notare che il display avrà i bordi estremamente sottili, nonché curvi.LG G6, display

Ultime informazioni su LG G6

Legata al display, troviamo la modalità always-on. Questa modalità, "sempre attiva" come ci suggerisce il nome, permette non solo di poter guardare l'ora e la batteria, ma anche alcune notifiche, mentre il telefono rimane in una sorta di stand-by. Questo è possibile grazie al display AMOLED, che permette il minimo dispendio energetico, in questa modalità.LG G6, retro

Osservando il retro della scocca, dalle immagini trapelate, salta subito all'occhio la doppia fotocamera, e il sensore d'impronte digitali, a quanto pare posto anch'esso sul retro.

Passando ad uno degli aspetti più importanti al momento della scelta dello smartphone, ovvero il prezzo, alcune fonti suggeriscono che dovrebbe aggirasri intorno ai 560 euro. Un prezzo che risulterebbe molto concorrenziale, dovuto anche al fatto che LG ha intenzione di tornare prepotentemente sul mercato mobile, dopo l'ultimo gigantesco flop. Per quanto riguarda le colorazioni, le scelte dell'azienda ricadrebbero sui soliti blu, nero e bianco, con l'aggiunta del metallo satinato.

Ovviamente quest'articolo deve essere preso con le pinze, in quanto frutto dei numerosi rumor sul device. Per sapere se questi rumor siano fondati o meno, non c'è altro da fare se non aspettare l'evento ufficiale, il Mobile World Congress, questo 26 Febbraio.