Marla Studios Baronnet

Jean-Julien Baronnet, ex CEO di Ubisoft Motion Studios (la divisone cinematografica della Ubisoft), dopo aver lavorato all'attesissimo lungometraggio dedicato alla saga di Assassin's Creed, che arriverà nelle nostre sale a inizio 2017, ha recentemente iniziato un nuovo e ambizioso progetto che unirà videogiochi e cinema in una nuova alchimia: stiamo parlando di Marla Studios.

Baronnet
Una scena del film di Assassin's Creed.

Questo progetto. nasce con lo scopo di portare trasposizioni cinematografiche di qualità dei migliori capolavori videoludici, cosa evidentemente non attuabile lavorando direttamente con la Ubisoft Motion Studios.

Secondo un'intervista esclusiva pubblicata su Variety, Baronnet afferma che finora i film tratti da videogiochi hanno fallito perché hanno cercato troppo di imitare il gioco, seguendone fedelmente la trama, sottovalutano gli aspetti cruciali che compongono il mondo di gioco al quale i giocatori si affezionano giocandoci per ore.

Baronnet
Uno dei titoli attualmante in lavorazione da parte di Ubisoft.

L'obbiettivo di Marla Studios sarà per l'appunto cercare le migliori produzioni possibili, agendo sia sull'aspetto cinematografico che su quello videoludico, lavorando con la supervisione degli sviluppatori stessi dei videogiochi e gestendo il loro rapporto con le compagnie hollywoodiane. Baronnet ha dichiarato inoltre di essere già in contatto con molte aziende, anche se non ha voluto fornire nomi o dettagli al riguardo, ed ha lasciato presagire grosse notizie per il futuro.

Baronnet
Tom Hardy è pronto per Splintercell.

Dal fronte Ubisoft Motion Studios ricordiamo inoltre che si trova al lavoro su molti altri titoli oltre al atteso Assassin's Creed con Michael Fassbender (specificando che non è un film pensato per i successi commerciali ma piuttosto un modo per promuovere il gioco a chi ancora ignora la sua esistenza).

Baronnet
Un altro gioco che tra breve potrebbe diventare un film.

Dei titoli in lavorazione, tre in particolare sono molto importanti per la compagnia, e a loro vengono affidate molte aspettative; i film in questione sono dedicati a "Watch Dogs", "Tom Clancy's The Division" e "Tom Clancy's Splintercell", quest'ultimo con il noto attore Tom Hardy.

Voi cosa ne pensate? Riusciranno i Marla Studios a rivoluzionare il connubio videogiochi e cinema? Fatecelo sapere nei commenti.