Sega Mega Drive Mini

SEGA si avvicina alle miniature nostalgiche delle console che hanno fatto la storia dei videogiochi per come li conosciamo.
Qualche giorno fa al Sega Fes 2018 l’azienda ha presentato un’anteprima di Mega Drive Mini, una versione in miniatura di Mega Drive, ma del 2018.

Giochi classici in arrivo

La società ha anche annunciato che questa estate usciranno moltissime tipologie di giochi classici per Nintendo Switch.
Sega afferma che il Mega Drive, chiamato in questo modo in via provvisoria, verrà rilasciato in concomitanza con il trentesimo anniversario della console e che vedrà presto in uscita un certo numero di giochi classici.

L’azienda si è già dilettata con l’hardware retrò: ha richiesto la licenza per il proprio nome alla società hardware AtGames (che ha anche realizzato console Atari retro) per produrre la console in questione.
Su Facebook, AtGames ha rivelato che il prossimo Mega Drive sarà alimentato dal suo stesso hardware, infatti la console assomiglia ai famosi dispositivi NES Classic e SNES Classic di Nintendo, che permettevano ai giocatori di giocare con una varietà di giochi precaricati.

La console sarà disponibile in Giappone, almeno per iniziare, successivamente sarà disponibile in altri paesi ma non si sanno ancora le date precise di uscita.
Non è noto neanche quali giochi saranno disponibili per il dispositivo effettivamente, abbiamo solamente alcuni indizi che ci fanno capire che i giochi più famosi della vecchia generazione non mancheranno.
L’azienda ha rilasciato l’originale Mega Drive in Giappone il 29 ottobre del 1988 e in Nord America il 14 agosto del 1989, vendendo oltre 30 milioni di dispositivi in ​​tutto il mondo.
La società ha anche recentemente rilasciato una licenza per una selezione dei suoi giochi classici per telefoni iOS e Android.
SEGA ha anche annunciato che saranno disponibili almeno 15 giochi, tra cui Sonic the Hedgehog, Phantasy Star e Thunder Force 4, e che verranno rilasciati entro l’estate del 2018.